Italia Non Profit - Ti guida nel Terzo Settore
 

Fondazione Cariplo

Territori e futuri desiderabili

  • Pubblicato il: 19/10/2018 - 17:01
FONDAZIONI D'ORIGINE BANCARIA
A Venezia seguiamo “Borghi: Un patrimonio da preservare e riattivare. Esperienze in Lombardia”, l'appuntamento promosso da Fondazione Cariplo che ci porta ancora una volta a riflettere sul tema aree interne e sul ruolo della cultura per lo sviluppo dei territori e per immaginare il non ancora
Articolo a cura di: 
Stefania Crobe
Autore/i: 

Un leader è un creatore e un catalizzatore di emozioni

  • Pubblicato il: 13/07/2018 - 11:53
FONDAZIONI D'ORIGINE BANCARIA

A quattro anni dalla scomparsa, ricordiamo Pier Mario Vello, segretario generale di Fondazione Cariplo, che molto ha contribuito all’evoluzione delle strategia di intervento delle fondazioni di origine bancaria, partendo dalla Cultura.  Un uomo di grande sensibilità, umanità e preparazione. Qualità che convivevano con l’umiltà. Un raro mix. Su indicazione di Elisa Bortoluzzi Dubach, esperta in filantropia che lo ha molto frequentato, scegliamo di farlo con un suo testo sempre molto attuale.  Un vero statement.Le fondazioni hanno un grande ruolo nel produrre e promuovere cultura. Interroghiamoci su cosa fanno e come lo fanno, dato che fare il bene non è più sufficiente. Bisogna anche farlo bene. Esse si trovano in un momento privilegiato: la loro evoluzione le può portare ad essere agenti di cambiamento culturale, con impatti trasversali sull’intera Società e sulle sue potenzialità imprenditoriali.”

Articolo a cura di: 
Pier Mario Vello
Autore/i: 

L'impegno della filantropia istituzionale europea a favore della cultura

  • Pubblicato il: 12/06/2018 - 17:49
DOVE OSA L'INNOVAZIONE

Dal 29 al 31 maggio, la città di Bruxelles ha ospitato la 29esima edizione dell'Assemblea Generale dello European Foundation Centre (EFC), la più grande conferenza internazionale del settore filantropico. Dedicato per la prima volta alla cultura e alla sua capacità di connettere i cittadini e unire le comunità, il meeting dello EFC ha posto in evidenza il ruolo fondamentale che la cultura gioca nell'immaginare l'Europa del futuro. In un momento di profonda crisi dei valori europei, diventa necessario investire nella costruzione di un nuovo progetto europeo basato sulla condivisione, sulla solidarietà e sulla creazione di ponti a molti livelli e in molti campi, puntando sulla cultura come risorsa capace di favorire la pace, la democrazia, lo sviluppo sostenibile e la coesione sociale. Solo attraverso una migliore e più intensa collaborazione tra il settore culturale e la filantropia istituzionale sarà possibile ottenere risultati duraturi nell'interesse di tutti e non di pochi. Perché, come è stato ripetuto più volte nel corso della conferenza, “culture matters. It always has and it always will in a civil society”.

Articolo a cura di: 
Vittoria Azzarita

Patrimonio e integrazione interculturale: le buone pratiche esistono ma non godono della giusta visibilità, soprattutto tra i nostri politici

  • Pubblicato il: 15/04/2018 - 09:03
MUSEO QUO VADIS?

Simona Bodo è ricercatrice e consulente in problematiche di diversità culturale e inclusione sociale nei musei. Su questi temi cura studi, seminari, pubblicazioni, percorsi formativi e di progettazione per istituzioni pubbliche e private, tra cui Gallerie degli Uffizi, Pinacoteca di Brera, Fondazione Ismu – Iniziative e Studi sulla Multietnicità e Fondazione Cariplo. La pubblicazione più recente da lei curata è «Un patrimonio di storie. La narrazione nei musei, una risorsa per la cittadinanza culturale» (con S. Mascheroni e M. G. Panigada, Mimesis 2016). Le abbiamo chiesto di identificare i progetti più innovativi ed efficaci in tema di l’interculturalità e di dare qualche consiglio al prossimo governo.
Rubrica di ricerca in collaborazione con il Museo Marino Marini

Articolo a cura di: 
Valentina Montalto

Funder35 compie 6 anni di lavoro su community e territorio

  • Pubblicato il: 15/01/2018 - 00:00
BANDI E CONCORSI

Concluso il secondo triennio di “Funder35”, il bando che ha aperto la strada all’investimento delle fondazioni nelle imprese culturali attraverso percorsi di accompagnamento, stimolando il dibattito e l’evoluzione normativa. Grazie ai 10,5 milioni di euro messi a disposizione negli anni dalle fondazioni private, ha permesso a 223 progetti di fare un salto di scala a livello organizzativo e gestionale. Andrea Rebaglio, responsabile Funder35 per Fondazione Cariplo, ci racconta quali sono alcuni dei progetti che hanno preso il volo e quale sarà il futuro del bando
 

Articolo a cura di: 
Francesca Panzarin

È l'era dei programmi intersettoriali. Cariplo vara Social Innovation

  • Pubblicato il: 15/11/2017 - 10:03
FONDAZIONI D'ORIGINE BANCARIA

La complessità va gestita con una visione strategica, di lungo termine, integrata tra le diverse componenti. Questo principio è alla base dell’evoluzione delle strategie delle più grandi corazzate filantropiche del nostro paese che operano sempre più in rete. Fondazione Cariplo che, in 25 anni dalla sua nascita ha erogato oltre 2,8 miliardi di euro, lancia il quarto programma intersettoriale a favore delle imprese sociali. 10 milioni di euro investiti da Cariplo e 8,5 dalla fondazione social venture Giordano Dell’Amore, per il venture capital. La finanza sociale/impact investing potrebbe supportare un ecosistema di imprenditoria sociale fortemente orientato all’innovazione, sia di nuovi prodotti e servizi, sia degli esistenti, nel campo del welfare, della cultura e dell’ambiente.

Articolo a cura di: 
Cristina Casoli
Autore/i: 

NOTIZIE IN BREVE DAL MONDO DELLE FONDAZIONI

  • Pubblicato il: 15/11/2017 - 10:00
NOTIZIE

>>> Approvata in via definitiva la legge quadro sullo spettacolo >>> Fondazione CRT: 700mila euro a più di 60 eventi di spettacolo in Piemonte e Valle d’Aosta con Not&Sipari e 2,5 milioni di euro per il patrimonio storico, artistico e architettonico del territorio. >>> 9 opere per le collezioni di Gam e Rivoli acquistate da Fondazione per l'arte CRT >>> Il Montblanc De La Culture Arts Patronage Award alla Fondazione Morra Greco >>> Fondazione Mario Moderni offre 3 borse di studio per gli iscritti al Concorso MArteLive >>> IMPREVEDIBILE, la mostra di Fondazione Golinelli per essere pronti per il futuro >>> Listone Giordano porta l’arte nel mondo con Artour-O >>> Nasce Cariplo Social Innovation, il programma di Fondazione Cariplo per il Terzo Settore

Articolo a cura di: 
Francesca Sereno
Autore/i: 

Stagione ribelle

  • Pubblicato il: 21/09/2017 - 15:57
IN QUESTO NUMERO

L'Anno Europeo del Patrimonio Culturale è ai nastri di partenza e si apre una stagione di serrati confronti. “Con il 2018 abbiamo l’occasione concreta di mettere al centro delle politiche europee la Cultura, il patrimonio materiale, immateriale e digitale, il dialogo interculturale”, afferma la parlamentare europea, Silvia Costa. Alla prossima edizione di ArtLab 17 a Mantova molti tra i più qualificati professionisti della cultura e della creatività, hanno risposto all’invito e prenderanno parte a laboratori per fornire linee guida per il 2018 e negli anni a venire, utili in primis ai lavori del Forum Europeo della Cultura in calendario a Milano il 7/8 dicembre. Tutti temi mantra che, con diverse profili, verranno sviluppati nei prossimi mesi, a partire dall’edizione 2017 di LuBec della Fondazione PromoPA e di Ravello Lab di Federculture.

Articolo a cura di: 
C.S.
Autore/i: 

NOTIZIE IN BREVE DAL MONDO DELLE FONDAZIONI

  • Pubblicato il: 26/08/2017 - 14:19
NOTIZIE

>>> Fondazione Bonotto sostiene il  premio letterario BERNARD HEIDSIECK - CENTRE POMPIDOU >>> A Lecce nasce la Biblioteca dei Bambini, nuova iniziativa del progetto «Giallo, rosso e blu», promosso da Compagnia di San Paolo, Fondazione Cariplo e Fondazione con il Sud >>> La Getty Foundation sostiene un piano di conservazione per lo Stadio Flaminio di Roma >>> Inaugurata la mostra Gruppo di Famiglia a Forte Marghera, progetto della Fondazione Musei Civici di Venezia
 

Articolo a cura di: 
Francesca Sereno
Autore/i: 

Leggere gli scenari culturali attraverso gli Open Data: la sfida del bando Open Data per la Cultura 2017

  • Pubblicato il: 17/06/2017 - 10:23
BANDI E CONCORSI

cheFare, Fondazione Cariplo e Compagnia di San Paolo hanno lanciato il 20 aprile il bando Open Data per la Cultura 2017. Una call per ricercatori, artisti, designer capaci di leggere i dati raccolti in anni di bandi a favore del settore dell’impresa culturale emergente, per proporre soluzioni innovative di intepretazione e divulgazione, proseguendo nell’analisi degli scenari attuali.
Solo due le proposte che saranno premiate. Le candidature sono aperte dal 15 maggio  fino al 24 agosto attraverso il sito di cheFare
 

Articolo a cura di: 
Neve Mazzoleni
Autore/i: 

NOTIZIE IN BREVE DAL MONDO DELLE FONDAZIONI

  • Pubblicato il: 19/05/2017 - 20:04
NOTIZIE IN BREVE

>>> Google e UNESCOgiovani propongono il Grand Tour d'Italia, online e non solo >>> Presentato Italian Council, bando del Mibact  a sostegno delle arti visive >>> Open lecture all’Università Cattolica di Milano per riprogettare le città, una tavola rotonda organizzata dal Master Progettare Cultura >>> A Palermo la VI edizione della «Settimana delle culture», con una forte connotazione internazionale >>> Al via Open Data per la Cultura 2017, il bando promosso da cheFare, Fondazione Cariplo e Compagnia di San Paolo con l’intento di favorire la lettura e la rappresentazione del fenomeno dei progetti culturali innovativi >>>  Filippo Maggia lascia la Fondazione Fotografia, arriva Diana Baldon

 

Articolo a cura di: 
Francesca Sereno
Autore/i: 

Fondazione di Comunità Monza e Brianza, storia di un’erogazione proattiva

  • Pubblicato il: 15/05/2017 - 12:07
FONDAZIONI DI COMUNITÀ

«Migliorare la qualità di vita della comunità di Monza e Brianza», questo l’obiettivo della Fondazione che, da 16 anni, opera in favore del sociale e della cultura, intesa come sensibilizzazione. Youth Bank, Il Paese ritrovato-villaggio per malati di Alzheimer, rigenerazione dei beni comuni, innovazione della didattica culturale, tanti i progetti sostenuti, con particolare attenzione ai disabili e alle nuove e vecchie generazioni
 

Articolo a cura di: 
Maria Elena Santagati

NOTIZIE IN BREVE DAL MONDO DELLE FONDAZIONI

  • Pubblicato il: 04/05/2017 - 22:55
NOTIZIE IN BREVE

>>> Roma Capitale e Fondazione TIM insieme per la rinascita del Mausoleo di Augusto >>>  Dalle fondazioni di origine bancaria: Fondazione CRT presenta i lavori alla Palazzina di Caccia di Stupinigi, Fondazione Cariplo lancia il concorso Giovani Idee, Fondazione Sicilia proclama i Vincitori della XLIII edizione del Premio Letterario Internazionale Mondello >>> parte il 1 maggio Una montagna di sguardi, workshop per la architetture di montagna della Fondazione per l’Architettura /Torino >>> Stati Generali Amici dei Musei e delle Gallerie - II Edizione >>> Nasce il sistema festival di fotografia con Reggio Emilia, Lucca, Lodi e Cortona >>> A Macerata Bodyquake, una performance che racconta epilessia e terremoti
 

Articolo a cura di: 
Francesca Sereno
Autore/i: 

Creare lavoro per i giovani. 10 milioni di euro per un nuovo polo di open innovation

  • Pubblicato il: 13/05/2016 - 11:36
FONDAZIONI D'ORIGINE BANCARIA

Dal primo giugno attivo a  BASE, il nuovo centro per l’innovazione e la creatività di Milano nell’area di archeologia industriale dell’Ansaldo, il  nuovo progetto Cariplo Factory. La Fondazione Cariplo  investe 10 milioni di euro per lo sviluppo di un polo di open innovation 4.0 che creerà opportunità di lavoro per i giovani, con l’obiettivo di raddoppiare con  nuovi partner,  pmi e grandi aziende, imprese sociali, imprese culturali, scuole, università, enti di formazione, fablab, e incubatori

Articolo a cura di: 
Sendy Ghirardi
Autore/i: 

Quale cultura per i nativi digitali?

  • Pubblicato il: 15/04/2016 - 14:56
CULTURA DIGITALE

Ripensare la gestione del patrimonio culturale per ampliare i pubblici e la loro esperienza, raggiungere e coinvolgere le nuove generazioni nell’era digitale. Dalle start up ad alta familiarità tecnologica, nuovi stimoli alle istituzioni main stream per innovare la relazione con i pubblici con processi partecipativi. Tra queste ItalyTodo dell'associazione TuoMuseo, progetto fresco di incubazione nel programma IC di Fondazione Cariplo e già vincitore dell'hackaton culturale "Hack4Pisa" promossa da Europeana.

Articolo a cura di: 
Fabio Viola
Autore/i: 

Mantova la prima Phyigital City italiana

  • Pubblicato il: 31/03/2016 - 09:25
NOTIZIE

Presentati al ridotto della Scala di Milano i progetti di Mantova Capitale Italiana della Cultura 2016: un’occasione per elaborare nuove politiche di lungo termine, che riconoscono nella cultura un motore di sviluppo per il territorio. Molte le azioni che integreranno ricerca artistica e progettazione sociale a partire da Arcipelago di Ocno, il nuovo paesaggio di Joseph Grima che ridisegna i laghi di Mantova attraverso un percorso partecipato che vede la cittadinanza protagonista della rigenerazione urbana. Importante il messaggio lanciato dal Sindaco,  «L’Italia e l’Europa devono veicolare il messaggio universale che attraverso la cultura si riconquistano spazi di libertà, si cambiano le città e le  vite delle persone»

Articolo a cura di: 
Sendy Ghirardi
Autore/i: 

Disconnettere le persone dal web e riportarle nelle strade: la sfida di Non Riservato per Milano

  • Pubblicato il: 15/11/2015 - 19:56
NOTIZIE

Un network di imprese e associazioni usa la creatività come strumento di trasformazione urbana e sociale grazie al contributo di Fondazione Cariplo, che dal 2016 avvia un nuovo programma intersettoriale sulla urban regeneration

Articolo a cura di: 
Francesca Panzarin

Out of Fashion, ovvero la moda consapevole

  • Pubblicato il: 14/10/2015 - 21:26
FONDAZIONI D'IMPRESA

Parte a novembre la seconda edizione del corso di alta formazione sulla cultura della moda consapevole sostenuta da Fondazione Cariplo e ospitata da Fondazione Ferrè
 

Articolo a cura di: 
Francesca Panzarin

La Società Civile protagonista a EXPO Milano 2015: opportunità, sfide e progetti futuri

  • Pubblicato il: 15/09/2015 - 11:23
OPINIONI E CONVERSAZIONI

Sergio Silvotti, Presidente di Fondazione Triulza, racconta le sfide, opportunità, obiettivi presenti e futuri del Padiglione della Società civile a EXPO Milano 2015.
Una presenza inedita e da protagonista, quella del terzo settore a EXPO, interamente dedicata alla valorizzazione di proposte concrete per un futuro sostenibile, allo promozione di un dibattito forte intorno ai temi della sostenibilità e della partecipazione, alla creazione di processi collaborativi e alleanze strategiche con il settore pubblico e privato

Articolo a cura di: 
Elena Lombardo
Autore/i: 

Pagine