Innovazione culturale

Leggere gli scenari culturali attraverso gli Open Data: la sfida del bando Open Data per la Cultura 2017

  • Pubblicato il: 17/06/2017 - 10:23
BANDI E CONCORSI

cheFare, Fondazione Cariplo e Compagnia di San Paolo hanno lanciato il 20 aprile il bando Open Data per la Cultura 2017. Una call per ricercatori, artisti, designer capaci di leggere i dati raccolti in anni di bandi a favore del settore dell’impresa culturale emergente, per proporre soluzioni innovative di intepretazione e divulgazione, proseguendo nell’analisi degli scenari attuali.
Solo due le proposte che saranno premiate. Le candidature sono aperte dal 15 maggio  fino al 13 luglio attraverso il sito di cheFare
 

Autore: 
Neve Mazzoleni

Cattive Compagnie Cercasi per Imprese Memorabili, fra utopia e latifondo culturale

  • Pubblicato il: 16/05/2017 - 11:51
DOVE OSA L'INNOVAZIONE

A Matera, Capitale Europea della Cultura 2019, durante la prima tappa di ArtLab 17, IL Festival delle politiche cultutali, Fondazione Fitzcarraldo ha chiamato a raccolta operatori della scena creativa lucana e i finalisti e vincitori di numerosi bandi e programmi di innovazione e imprenditoria culturale in Italia, tra cui Funder35 (comitato 18 FoB finanziatrici + ACRI), bandi Fondazione con il Sud, iC-innovazioneCulturale (Fondazione Cariplo), Culturability (Fondazione Unipolis), Open e Ora! (Compagnia si San Paolo), Culturalmente Impresa (Fondazione CariPaRo), PIN (Regione Puglia), Creative Business Cup Italia (Matera Hub) e CheFare
 

Autore: 
Edoardo Montenegro

Musei come miele. Ritorna Nuove Pratiche fest per riflettere sul nuovo ruolo dei Musei, come hub di produzione sociale e culturale

  • Pubblicato il: 15/03/2017 - 12:00
MUSEO QUO VADIS?

A Palermo, nella cornice dell'Ecomuseo Mare Memoria Viva si torna a parlare di innovazione culturale, varcando la soglia dei Musei. Dall'accessibilità, alle pratiche di collaborazione fra territorio e istituzioni, fino ai metodi per ampliare i pubblici e indurli alla partecipazione attiva, il Museo si pensa non solo come luogo della tutela, ma della produzione culturale e della socialità

Autore: 
Neve Mazzoleni

La cultura in trasformazione. Il punto sui processi di innovazione della cultura

  • Pubblicato il: 14/11/2016 - 21:55
CONSIGLI DI LETTURA

L’associazione culturale cheFare pubblica il volume “La cultura in trasformazione. L’innovazione e i suoi processi”, ed Minimum fax, dopo quattro anni di osservazione dei processi produttivi nel settore culturale attraverso l’omonimo bando. Una narrazione polifonica, che da testimonianze personali under 40, passa a mappature scientifiche per descrivere l’industria culturale in cambiamento. Una lettura, che fotografa un Paese e un sistema in transizione, ribadendo la necessità della capitalizzazione delle esperienze, evitando di perdere la funzione di connettore sociale

Autore: 
Neve Mazzoleni

Cattive compagnie cercasi per imprese memorabili

  • Pubblicato il: 13/09/2016 - 10:13
WAITING FOR ARTLAB

Grazie ai bandi promossi dalle fondazioni di origine bancaria e d'impresa è emersa in questi anni una nuova geografia dell'innovazione culturale, che trova per la prima volta un'occasione di confronto in uno degli appuntamenti chiave dell'appuntamento mantovano di ArtLab 16
 

Autore: 
Simona Martini

Innovazione e Musei digitali del 21esimo secolo

  • Pubblicato il: 25/06/2016 - 11:51
MUSEO QUO VADIS?

Parlando di innovazione e Musei Digitali del 21esimo secolo, non si può prescindere dal tema della progettazione museale interdisciplinare. Se è vero infatti che i new media sono una tendenza e gli ecosistemi digitali offrono opportunità per arricchire l'esperienza di visita, tutto questo è strettamente collegato anche ad altri new trends museali tra cui: inclusione, dialogo interculturale, impegno sociale, creatività, partecipazione. La progettualità basata sulla ricerca di convergenze e il dialogo tra questi diversi ambiti, sono l'aspetto più innovativo e il presupposto per stimolare nuove prassi di sviluppo nelle imprese culturali e creative

Autore: 
Paolo Mazzanti

STREET ART DI COMUNITÀ: BLU (E GLI ALTRI) A LIBRINO

  • Pubblicato il: 14/06/2016 - 16:48
PAESAGGI

Conosciuto dai più perché annoverato tra le cosiddette periferie degradate, in compagnia di Scampia e dello Zen, Librino è una città nella città, che da solo ospita un quarto della popolazione di Catania. 80 mila abitanti in quella che doveva essere per l'architetto Kenzo Tange una esemplare città satellite degli anni settanta, dove sono stati realizzati esperimenti d'arte sociale come “La porta della bellezza” di Antonio Presti: ma il quartiere combatte ancora per la sua dignità, tra rivendicazioni di ciò che manca e il diritto ad essere riabilitato. Qui un collettivo di street artists, coinvolgendo gli abitanti del quartiere, ospita BLU per la sua ultima opera monumentale

Autore: 
Francesco Mannino

BASE Milano. Nuove «fondamenta» per l'innovazione culturale

  • Pubblicato il: 15/04/2016 - 17:50
DOVE OSA L'INNOVAZIONE

Nuovi ecosistemi: negli oltre 6000 metri quadri dell'ex Ansaldo nasce BASE Milano, luogo di produzione culturale che mira a divenire punto di riferimento per lo sviluppo di progetti ad alto tasso di creatività

Autore: 
Francesca Vittori

EUSALP: al via il nuovo piano di azione per la Macroregione Alpina

  • Pubblicato il: 15/03/2016 - 23:45
VOCI DALL'EUROPA

Si è tenuta il 25 e 26 gennaio scorsi a Brdo (Slovenia) la presentazione ufficiale della  strategia UE che mira ad assicurare una nuova centralità ad una delle aree più attrattive in Europa. Una reale occasione per sfruttare al meglio potenzialità e cogliendo nuove opportunità per uno sviluppo sostenibile e innovativo. Un esempio unico di strategia avviata con un approccio dal basso verso l'alto dai cittadini e sostenuta dagli Stati e dalle Regioni a cui però è richiesta una maggiore coesione nella programmazione degli interventi

Autore: 
Andrea Archinà

Contaminare per Innovare: presentati a Milano i progetti del bando InnovaCultura

  • Pubblicato il: 15/03/2016 - 19:19
BANDI E CONCORSI

Sono stati presentati Venerdì 26 Febbraio e 3 Marzo 24 dei 37 progetti finanziati con 1 milione e 310 mila euro da InnovaCultura, il bando dedicato all’innovazione dell’offerta culturale lombarda promosso da Regione Lombardia, Camera di commercio di Milano, Camera di commercio di Monza e Brianza, Camera di commercio di Lecco, Unioncamere Lombardia e Fondazione Cariplo

Autore: 
Elena Lombardo

Nel corpo delle città per iniettare il cambiamento

  • Pubblicato il: 15/03/2016 - 18:45
BANDI E CONCORSI

In occasione della presentazione della terza edizione del bando Culturability di Fondazione Unipolis a Torino è emersa una serie di riflessioni sulla capacità dei bandi di stimolare la diversità culturale dei territori, secondo una visione che trasforma la cultura in uno strumento di welfare

Autore: 
Francesca Vittori

Innovare «ORA!»

  • Pubblicato il: 15/01/2016 - 16:40
BANDI E CONCORSI

Linguaggi contemporanei e produzioni innovative al centro del bando ORA!. Ne abbiamo parlato con Gianluigi Ricuperati, scrittore, curatore e direttore creativo di Domus Academy e Matteo Bagnasco, responsabile area innovazione culturale della Compagnia di San Paolo, che lo promuove

Autore: 
Elena Lombardo

EXFADDA: innovazione culturale formato comunità

  • Pubblicato il: 15/11/2015 - 22:10
PAESAGGI

Dalla scuola di musica a governance partecipata, al collettivo fotografico che racconta le imprese del territorio, dal ristorante che coinvolge ragazzi diversamente abili,  alla collezione di tessili di design a km0, la storia del Laboratorio Urbano di San Vito dei Normanni (BR) che al management tradizionale ha saputo aggiungere i valori della fiducia, dell’amicizia e della trasparenza

Autore: 
Andrea Archinà

Patrimonio e valorizzazione: la rivoluzione copernicana che mette al centro gli impatti sui territori e le comunità

  • Pubblicato il: 14/10/2015 - 22:24
SPECIALI

SPECIALE VALORIZZAZIONE DEGLI IMMOBILI PUBBLICI E SVILUPPO TERRITORIALE. Dal tavolo Patrimonio Pubblico, Valorizzazione, Innovazione che si è svolto ad ArtLab 15, emerge la necessità di far prevalere il valore d’uso rispetto alla valutazione meramente economica del patrimonio. Una rivoluzione copernicana che trasforma i beni pubblici in attivatori di processi di innovazione culturale e sociale e di coinvolgimento attivo della comunità. Di seguito l’efficace sintesi del dibattito del Tavolo proposta da Enrica Puggioni -  Assessore alla Cultura, Pubblica Istruzione, Sport e Spettacolo, Comune di Cagliari nella sessione plenaria di sabato 26 settembre

Autore: 
Enrica Puggioni

Boom Polmoni Urbani: un respiro di innovazione in Sicilia

  • Pubblicato il: 15/09/2015 - 09:30
PAESAGGI

La «buona politica» si mobilita per replicare l’esempio virtuoso di Favara  con  la FARM Cultural Park, per dare energia e risorse alle idee innovative di giovani siciliani impegnati a  ridisegnare i loro territori depressi, grazie alla cittadinanza attiva e riqualificazione urbanistica.  120.000 Euro per tre  anni a  tre progetti fra Caltanissetta, Mazara del Vallo e Catania

 

Autore: 
Neve Mazzoleni

Aspettando ArtLab 15: Beni Pubblici patrimoniali: Valore economico o valore d’uso?

  • Pubblicato il: 15/07/2015 - 20:52
WAITING FOR ARTLAB

Patrimonio pubblico disponibile e patrimonio culturale e paesaggistico necessitano di processi straordinari di innovazione negli approcci alle valorizzazioni possibili, di integrazione e modificazione degli apparati legislativi e normativi di riferimento, di liberazione di risorse. Un articolo di Franco Milella su "Patrimonio Pubblico, valorizzazione e innovazione" uno dei temi centrali di ArtLab 15 l'evento di Fondazione Fitzcarraldo che anche quest'anno torna a Lecce dal 23 al 26 settembre con un focus su cultura, territori, innovazione
 

Autore: 
Franco Milella

C’è un grande prato verde dove nascono speranze? Bandi e innovazione culturale nelle parole dei project manager dei maggiori progetti italiani

  • Pubblicato il: 15/07/2015 - 16:19
DOVE OSA L'INNOVAZIONE
Murales di Blu, particolare

Un coro a cinque voci: Niessen, Rubini, Gariboldi, Franceschinelli, Petrini. Il quintetto degli attuali massimi esperti del mondo dell’innovazione culturale emergente che, a diverso titolo, supportano tanti progetti italiani di creatività emergente. Intervistati insieme sugli stessi quesiti per una visione comparata, capace di tracciare il fil rouge del fenomeno dell’innovazione culturale, e con approccio lucido che non fa sconti a nessuno

 

Autore: 
Neve Mazzoleni

DOMInUS-Distretto culturale dell’Oltrepò Mantovano: quando la cultura scorre lungo in fiume

  • Pubblicato il: 15/07/2015 - 16:18
FONDAZIONI D'ORIGINE BANCARIA

Il nostro viaggio attraverso la storia dei Distretti Culturali promossi da Fondazione Cariplo prosegue con DOMInUS, Distretto culturale dell’Oltrepò Mantovano

Autore: 
Neve Mazzoleni

Pagine