Aprile 2018

NOTIZIE IN BREVE DAL MONDO DELLE FONDAZIONI

  • Pubblicato il: 20/04/2018 - 07:44
NOTIZIE

>>> A Cinecittà con RomeVideoGameLab il videogioco fa scuola >>> Secondo Festival dello Sviluppo Sostenibile >>> A Reggio Emilia la XIII edizione di FOTOGRAFIA EUROPEA, il festival della Fondazione Palazzo Magnani >>> Fondazione dei Monti Uniti finanzia il restauro della tela dei Santi Guglielmo e Pellegrino che ritorna nella cattedrale di Foggia >>> A CUBO – Centro Unipol Bologna immagini e documenti inediti sulla Liberazione >>> Fondazione 1563 premia i migliori studiosi del Barocco >>> ‘Architettura immaginata’ alla Fondazione Cini di Venezia >>> A proposito di start up: sul «Corriere Torino» l’opinione del presidente di Compagnia di San Paolo.

Articolo a cura di: 
Francesca Sereno
Autore/i: 

TREVISO, CITTA’ DIPINTA

  • Pubblicato il: 18/04/2018 - 11:03
CONSIGLI DI LETTURA

Dall’avvincente disquisizione del Prof. Lionello Puppi alle parole di Patrizia Boschiero e Marco Tamaro, parlano i protagonisti del progetto di Fondazione Benetton che è stato alla base della candidatura di ‘Treviso capitale della cultura 2020’ e che ha dato, in esito, un volume dal titolo omonimo. Con un rilancio per la prossima candidatura della città veneta.

Articolo a cura di: 
Milena Zanotti
Autore/i: 

Design economy: il primato del sistema del design italiano tra specializzazione, creatività e formazione

  • Pubblicato il: 17/04/2018 - 17:24
STUDI E RICERCHE

Il recente rapporto Symbola “Design economy” sottolinea ancora una volta come il design, inteso come “cultura del progetto” sia uno dei migliori biglietti da visita che il nostro Paese può mostrare al mondo grazie all’equilibrio tra tradizione artigianale e l’innovazione, dimensione locale e respiro internazionale. Lo stretto legame con le esigenze produttive del territorio rende Milano e Fermo leader indiscusse dell’economia rispettivamente metropolitana e provinciale. Il design si configura come un settore sempre più strategico anche per il legame con la green economy e l’economia circolare.

Articolo a cura di: 
Francesca Panzarin

“Gioia dell’arte”, collezionismo e inclusività: la Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli

  • Pubblicato il: 17/04/2018 - 09:57
FONDAZIONI PER LA CULTURA

Il racconto di Marcella Pralormo, Direttrice della Pinacoteca Agnelli, sull'origine della collezione del Lingotto, il file rouge che lega le attività della pinacoteca e i suoi prossimi passi.

Articolo a cura di: 
Elena Inchingolo
Autore/i: 

UNA FOTOGRAFIA DEL PRESENTE. INCONTRO CON LORENZA CASTELLI (MIA PHOTO FAIR)

  • Pubblicato il: 17/04/2018 - 09:53
FONDAZIONI PER LA CULTURA

Abbiamo incontrato Lorenza Castelli, exhibition director di MIA Photo Fair di Milano, per fare il punto sui confini mobili della fotografia fra nuovi continenti, terre promesse e Stati Generali. La sua fruizione passa attraverso paesaggi sociali in cambiamento e scenari di mercato che vedono il MIA in un lavoro di rete che cresce, si articola e può influire sullo sviluppo del settore. Tra gli aspetti di rilievo della kermesse, la bella sezione fotoeditoriale che accoglie il visitatore, il focus sull’Africa (con spin-off a Palazzo Litta), il consolidarsi del protagonismo di main partner come Eberhard & Co., Lavazza, BNL/BNP Paribas. (E novità in arrivo per l’ambito formativo-professionale)

Articolo a cura di: 
Amerigo Nutolo
Autore/i: 

CARLO MOLLINO. AMORE E MOLE

  • Pubblicato il: 17/04/2018 - 09:48
FONDAZIONI PER LA CULTURA

L’omaggio al genius loci, attraverso numerose collaborazioni istituzionali territoriali per la  mostra L’Occhio magico di Carlo Mollino. Fotografie: 1934-1973, -fino al 13 maggio, ci porta a leggere l’era Guadagnini, alla cabina di pilotaggio di  Camera-Centro Italiano per la Fotografia

Articolo a cura di: 
Amerigo Nutolo
Autore/i: 

Parma 2020 come metafora. La cultura al centro dell’evoluzione del tessuto produttivo del territorio

  • Pubblicato il: 17/04/2018 - 09:44
FONDAZIONI PER LA CULTURA

Dopo esser stata riconosciuta City of Gastronomy UNESCO, Parma ha ottenuto la nomina a Capitale Italiana della Cultura 2020 a febbraio 2018. Subito dopo sono partite le operazioni per la stesura del Piano Operativo, con la nomina di Francesca Velani a coordinatore Parma 2020 – Capitale Italiana della Cultura, dove le arti e la cultura dovranno “battere il tempo”, come recita il claim della candidatura. Un modello aperto scandirà il ritmo del cantiere culturale per l’innovazione urbana e sociale verso quella “città porosa” caratterizzata da un dialogo costante tra istituzioni, società ed impresa. Per ritrovare nei luoghi e nella everyday life una qualità della vita ancora maggiore per mezzo del valore aggiunto della cultura. Abbiamo discusso dei primi passi con Francesca Velani, direttrice di LuBeC - Lucca Beni Culturali e coordinatrice di Parma 2020 - Capitale italiana della cultura, e Michele Guerra, Assessore alla Cultura del Comune di Parma.

Articolo a cura di: 
Giangavino Pazzola

Cultura e digitale, tra sfide e opportunità. L’analisi e le proposte di Nesta per Arts Council England

  • Pubblicato il: 17/04/2018 - 09:37
CULTURA DIGITALE

Con il rapporto di recente pubblicazione « Experimental Culture », Nesta ci offre ancora una volta un’analisi che va dritta al cuore delle sfide e delle opportunità che interessano le organizzazioni artistiche e culturali. Le azioni proposte puntano alla formazione di nuovi pubblici e alla creazione di nuovi modelli di business, anche attraverso un miglior uso delle nuove tecnologie.

Articolo a cura di: 
Valentina Montalto