imprese creative

Cattive Compagnie Cercasi per Imprese Memorabili, fra utopia e latifondo culturale

  • Pubblicato il: 16/05/2017 - 11:51
DOVE OSA L'INNOVAZIONE

A Matera, Capitale Europea della Cultura 2019, durante la prima tappa di ArtLab 17, IL Festival delle politiche cultutali, Fondazione Fitzcarraldo ha chiamato a raccolta operatori della scena creativa lucana e i finalisti e vincitori di numerosi bandi e programmi di innovazione e imprenditoria culturale in Italia, tra cui Funder35 (comitato 18 FoB finanziatrici + ACRI), bandi Fondazione con il Sud, iC-innovazioneCulturale (Fondazione Cariplo), Culturability (Fondazione Unipolis), Open e Ora! (Compagnia si San Paolo), Culturalmente Impresa (Fondazione CariPaRo), PIN (Regione Puglia), Creative Business Cup Italia (Matera Hub) e CheFare
 

Autore: 
Edoardo Montenegro

Accesso al credito per il settore culturale e creativo

  • Pubblicato il: 13/05/2016 - 18:33
WAITING FOR ARTLAB

«Oggi si sta diffondendo una riflessione sul settore non legata al solito e abusato detto 'con la cultura non si mangia'. Una riflessione che nasce da consumi culturali in crescita, da intrecci tra creatività e cultura particolarmente innovativi e a forti contenuti tecnologici che invadono sfere prima non pensabili, da una concezione della crescita non legata al solo indicatore del PIL ma da insiemi di indicatori dove la qualità della vita e dei consumi acquistano importanze crescenti». Un articolo di Luca Celi, Presidente COFIDI.IT

Autore: 
Luca Celi

BASE Milano. Nuove «fondamenta» per l'innovazione culturale

  • Pubblicato il: 15/04/2016 - 17:50
DOVE OSA L'INNOVAZIONE

Nuovi ecosistemi: negli oltre 6000 metri quadri dell'ex Ansaldo nasce BASE Milano, luogo di produzione culturale che mira a divenire punto di riferimento per lo sviluppo di progetti ad alto tasso di creatività

Autore: 
Francesca Vittori

Realtà creative leva di sviluppo del territorio e del turismo. Il rapporto dell’ Organisation for Economic Co-operation and Development

  • Pubblicato il: 16/02/2015 - 13:47
STUDI E RICERCHE

Nuove modalità di fruizione del patrimonio culturale e delle destinazioni turistiche nell’era della cultura 3.0, nuovi processi nell’organizzazione della produzione e della disseminazione dei contenuti, che apre un nuovo scenario di potenzialità economiche. Nel filone di osservazione che abbiamo avviato, approfondiamo il rapporto turismo/realtà creative analizzato dal recente rapporto dell’Organisation for Economic Co-operation and Development dal titolo “Tourism and the Creative Economy”. Temi strategici per il ruolo futuro delle fondazioni

Autore: 
Emanuela Gasca

Pagine