ArtLab

Internazionalizzare l’industria musicale italiana è possibile?

  • Pubblicato il: 18/07/2017 - 18:29
DOVE OSA L'INNOVAZIONE

In occasione della presentazione ufficiale della prima Milano Music Week (che si terrà a Milano dal 20 al 27 novembre), avvenuta durante ArtLab17-il festival delle politiche culturali di Fitzcarraldo, lo scorso 23 giugno a Base, Dino Lupelli, Presidente Italian Quality Music Festivals ha presentato lo stato dell’arte del sistema musicale italiano, il 7° al mondo, cresciuto in tutti i suoi comparti, nonostante la crisi iniziata nel 2008 

Autore: 
Dino Lupelli,

Valutare creatività e cultura? Più facile a dirsi che a farsi

  • Pubblicato il: 30/06/2017 - 15:03
DOVE OSA L'INNOVAZIONE

Considerazioni a margine dell’incontro "Valutazione dell'impatto sociale degli hub creativi e dei centri di produzione culturale", ad Artlab 17, il festival delle politiche culturali della Fondazione Fitzcarraldo appena conslusosi, denso di piste di riflessione. In sintesi, occorre costruire un  nuovi modelli di valutazione
 

Autore: 
Redazione

THE ARTS +: una nuova fiera e un think-tank per le industrie creative

  • Pubblicato il: 17/06/2017 - 15:45
DOVE OSA L'INNOVAZIONE

Alla tappa milanese di Art Lab, il 22 e 23 giugno,  interverrà Holger Volland, vicepresidente di Frankfurter Buchmesse che nel corso della sua carriera è diventato noto come un ponte tra i settori imprenditoriali e creativi, applicando la sua competenza nello sviluppo di modelli di business digitali . Responsabile dello sviluppo commerciale internazionale di Buchmesse,  guida l'ufficio a Pechino e le divisioni per eventi e vendite speciali. Insieme a Christiane zu Salm ha fondato THE ARTS +. Una anticipazione del suo intervento  che sarà una tappa progettuale nella costruzione di un percorso con gli attori degli ecosistemi creativi  emergenti
 

Autore: 
Holger Volland

Fiscalità non è una brutta parola, soprattutto se di vantaggio per la cultura e lo sviluppo

  • Pubblicato il: 16/05/2017 - 15:15
NORMA(T)TIVA

Il 4 maggio scorso, tra i numerosi eventi che hanno costellato l’appuntamento di Artlab tra Taranto e Matera, si è svolto un incontro di approfondimento tra esperti, nazionali ed internazionali, sulle “forme di fiscalità territoriale di vantaggio per le imprese culturali e creative” partendo dal caso delle cd. “Zone economiche Speciali”, in sigla ZES. “Perché non sperimentare Zone franche urbane culturali ?”
 

Autore: 
Franco Milella

Pagine