Musei aperti al cambiamento Prospettive, politiche e pratiche a confronto

  • Pubblicato il: 15/05/2017 - 15:36
CONSIGLI DI LETTURA

Quali sono le sfide che le istituzioni culturali si trovano ad affrontare nella società contemporanea? Cosa significa aprirsi al cambiamento per accogliere le istanze, necessità, aspettative dei territori e comunità i riferimento?  Nel parla il recente  volume «Musei aperti al cambiamento Prospettive, politiche e pratiche a confronto», nato nell’ambito di un progetto di formazione di durata triennale, curato dall’associazione culturale Heritage Experience e da ECCOM – Centro Europeo per l’organizzazione e il Management,  per  contribuire al confronto su nuove prospettive, frutto di  soluzioni e  progetti implementati a livello locale
 

Autore: 
Elena Lombardo

BodyQuake. Quando arte e scienza si incontrano

  • Pubblicato il: 15/05/2017 - 15:30
CULTURA E WELFARE

Il progetto BodyQuake contaminazione radicale delle arti e delle scienze che trasforma l’innovazione e la ricerca sull’epilessia in una performance partecipativa, rompendo l’isolamento della condizione epilettica, inaugurato il 3 maggio all’UniFestival  di Macerata a cura dell’associazione Cr.A.Sh, vola già a Bruxelles per NetFutures: il più importante evento europeo coordinato dalla Commissione per discutere i futuri dell’innovazione tecnologica.  “Anche gli istituti universitari e di ricerca di livello globale hanno da tempo colto le implicazioni di questo scenario. Il MIT ha 12 laboratori interamente dedicati alle collaborazioni tra arte, scienza e tecnologia”
 

Autore: 
Oriana Persico

L’albergo della luce che illumina la Comunità

  • Pubblicato il: 15/05/2017 - 15:28
CULTURA E WELFARE

Il Social Community Theater Center-SCT CENTRE di Torino realizza un progetto artistico e formativo presso la Fondazione OTAF di Lugano per rinnovare l’esperienza di comunità e di servizio alle persone disabili. Attraverso la narrazione, la ritualità e la condivisione sia nella formazione degli operatori sia nell’incontro con i cittadini, il teatro sociale costruisce una comunità inclusiva 
 

Autore: 
Sendy Ghirardi

Esprimere libertà. Il Festival dei Diritti Umani, visto alla rovescia

  • Pubblicato il: 15/05/2017 - 15:27
CULTURA E WELFARE

A Milano un Festival segnato da tanti contributi originali e tanto accogliente verso il pubblico, da condurlo nel tema – quest’anno la libertà di espressione – senza che se ne accorga. La 2a edizione del Festival dei Diritti Umani, “Ogni parola ha conseguenze. Ogni silenzio anche” splende in una Triennale elegante e popolare, citizen-friendly. Un livello alto del confronto e dell’offerta, il linguaggio aperto e permeabile, coniugati alla qualità dell’approfondimento, sono una base solida per le edizioni future
 

Autore: 
Amerigo Nutolo

Progetti crescono: “Nati con la Cultura” verso “Musei Family and Kids Friendly”

  • Pubblicato il: 15/05/2017 - 15:26
CULTURA E WELFARE

A fine marzo, in una due giorni di studi, Abbonamento Musei.it ha presentato l’adozione e le linee di sviluppo regionale del progetto “Nati con la Cultura”, ideato all’ospedale S. Anna dalla Fondazione Medicina a Misura di Donna con Palazzo Madama per favorire la partecipazione culturale attiva delle famiglie con bambini, fin dai primi passi. Con il “Passaporto culturale” la partecipazione culturale verrà consigliata dai medici  come raccomandazione di una buona crescita. I musei aderenti al circuito stanno lavorando per diventare luoghi “Family and Kids Friendly”. Si leggono già i primi risultati, provenienti da musei di diversa natura e struttura. Il  Museo civico di Cuneo, si racconta
 

Autore: 
Michela Ferrero

Educazione al patrimonio culturale: progettazione interdisciplinare e inclusività

  • Pubblicato il: 15/05/2017 - 15:13
CULTURA DIGITALE

Lo scorso 2 maggio è stato pubblicato l’Avviso pubblico per il potenziamento dell’educazione al patrimonio culturale, artistico, paesaggistico. Nell’ambito dei Fondi Strutturali Europei – Programma Operativo Nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020, l’avviso ha l’obiettivo di promuovere progettualità traversali, innovative e radicate sul territorio che coinvolgono il patrimonio culturale. Non solo. L’aspetto digitale che dovrà essere trasversale alle iniziative proposte è sinonimo di una sensibilità legata alle comunità ed ai giovani che vi appartengono anche rispetto al carattere di accoglienza ed inclusività.
 

Autore: 
Emanuela Gasca

Un luogo per produrre pensiero

  • Pubblicato il: 15/05/2017 - 13:54
FONDAZIONI E ARTE CONTEMPORANEA

Prosegue l’esplorazione delle fondazioni che operano a Torino nela cultura. Tra le più recenti, la Fondazione Sardi per l’Arte, nata nel 2014 dal percorso di Pinuccia Sardi Cagnucci, già titolare della Galleria Carlina con la quale conversa la curatrice Lisa Parola 

Autore: 
Lisa Parola

La Fondazione Faurschou in bilico tra tradizione e innovazione

  • Pubblicato il: 15/05/2017 - 12:53
FONDAZIONI E ARTE CONTEMPORANEA

In occasione della 57° Biennale di Venezia 2017, la Fondazione Faurschou presenta presso la Fondazione Cini tre mostre di importanza storica e artistica: “Us Silkscreeners…”, "Late Series" su Robert Rauschenberg e "New Media (Virtual Reality Art)" con opere di Paul McCarthy e Christian Lemmerz. In questa intervista il suo fondatore, il danese Jens Faurschou, già  gallerista e collezionista ci racconta come è nata la sua passione per l’arte e la volontà di aprire la sua Fondazione a Copenaghen e a Beijing
 

Autore: 
Alessia Zorloni

Camera con vista. La programmazione 2017 del Centro per la Fotografia in Italia

  • Pubblicato il: 15/05/2017 - 12:10
FONDAZIONI E ARTE CONTEMPORANEA

Ritorniamo su Camera-Centro italiano per la fotografia a un anno e mezzo dall’inaugurazione., guidata all’epoca da Lorenza Bravetta. Da ottobre 2016 le è subentrato Walter Guadagnini, curriculum prestigioso maturato in realtà culturali importanti, a cavallo tra formazione, istituzione e mercato. Con lui abbiamo discusso di progetti espositivi, collaborazioni future, il ruolo del pubblico e la concezione delle immagini nella contemporaneità, senza tralasciare gli aspetti di governance.
 

Autore: 
Giangavino Pazzola

Da prestigiose dimore a splendidi musei

  • Pubblicato il: 15/05/2017 - 12:09
FONDAZIONI D'ORIGINE BANCARIA

Risplende a Belluno, ma non trascura Vicenza, l’impegno della Fondazione Cariverona che, negli ultimi mesi, ha coronato con successo i lavori di restauro di prestigiosi edifici delle due città, rispettivamente Palazzo Fulcis e Palazzo Chiericati. Per entrambi si prospetta un ruolo sempre più centrale nella vita artistica-culturale di quei territori 
 

Autore: 
CS

Partecipazione culturale e progetti sociali: l’esempio di successo di Fondazione “la Caixa”

  • Pubblicato il: 15/05/2017 - 12:08
FONDAZIONI D'ORIGINE BANCARIA

Nuove penne. Una riflessione dai giovani studenti del Master Progettare Cultura nel quale interviene ogni anno Catterina Seia, Responsabile del Giornale delle Fondazioni, sul tema “Cultura come strumento di inclusione e coesione sociale”, al  centro dell’intervento di Isabel Salgado,  direttrice dell’Exhibition Department della Fundación La Caixa, che gli studenti  ci restituiscono.
 

Autore: 
Valentina Scillieri

Fondazione di Comunità Monza e Brianza, storia di un’erogazione proattiva

  • Pubblicato il: 15/05/2017 - 12:07
FONDAZIONI DI COMUNITÀ

«Migliorare la qualità di vita della comunità di Monza e Brianza», questo l’obiettivo della Fondazione che, da 16 anni, opera in favore del sociale e della cultura, intesa come sensibilizzazione. Youth Bank, Il Paese ritrovato-villaggio per malati di Alzheimer, rigenerazione dei beni comuni, innovazione della didattica culturale, tanti i progetti sostenuti, con particolare attenzione ai disabili e alle nuove e vecchie generazioni
 

Autore: 
Maria Elena Santagati

NOTIZIE IN BREVE DAL MONDO DELLE FONDAZIONI

  • Pubblicato il: 13/05/2017 - 22:47
NOTIZIE IN BREVE

>>> Presentate alla Biennale di Venezia le  Officine Grandi Riparazioni  di Torino, che apriranno il 30 settembre >>>  Il MIUR mette in palio 80 milioni per educare alla tutela del patrimonio culturale, artistico e paesaggistico >>> Al via a Firenze Scripta Festival. L'Arte a parole, organizzato e promosso dalla Libreria Brac >>> Fondazione Paideia promuove il progetto Libri per tutti per favorire l'accesso alla lettura di bambini con bisogni speciali >>> Dalle fondazioni di origine bancaria: Fondazione Carit aumenta la sua collezione con l'acquisto di un'opera di Francesco Guardi mentre Fondazione Carisp di Lugo inizia un nuovo corso >>> Inaugurata dalla fondazione svizzera La Fabbrica del Cioccolato la mostra Three Grades of Foreignness dell’artista Yuval Avital >>> Riparte la manifestazione sarda Monumenti Aperti, quest'anno dedicata al paesaggio
 

Autore: 
Francesca Sereno

Connettere arte ed impresa si può: ce lo conferma d/a/c, denominazione artistica condivisa

  • Pubblicato il: 12/05/2017 - 21:19
FONDAZIONI D'IMPRESA

Incontriamo Giovanna Felluga, art advisor e coordinatrice di progetti d’arte contemporanea, con un nome che è espressione della tradizione vitivinicola italiana, per riprendere il filo del discorso di D/A/C, partendo dal Vigne Museum
 

Autore: 
Milena Zanotti

Pagine