Italia Non Profit - Ti guida nel Terzo Settore
 

Una roadmap verso l’innovazione digitale nella cultura

  • Pubblicato il: 15/06/2018 - 13:01
STUDI E RICERCHE

Per sostenere l’azione di cambiamento e innovazione che tante organizzazioni vorrebbero avviare, ma su cui scontano ancora una forte mancanza di risorse economiche e manageriali, la seconda edizione dell’Osservatorio Innovazione Digitale nei Beni e Attività Culturali del Politecnico di Milano ha avviato un percorso di co-progettazione con oltre 50 tra istituzioni culturali e aziende del settore per identificare una roadmap e sostenerne il processo di pianificazione e l’adozione consapevole e ragionata degli strumenti digitali, dai più classici alle ultime novità offerte da chatbot e blockchain.  Diverse le fondazioni presenti al campione. Il Premio collegato e dedicato alle organizzazioni culturali che hanno dato prova di eccellenza nel processo di digitalizzazione e innovazione delle proprie strutture, è stato vinto dal Museo Nazionale del Cinema di Torino.
Ne parliamo con Deborah Agostino, direttore dell’Osservatorio e di un team all’interno del Dipartimento di ingegneria gestionale al 50% femminile.

Articolo a cura di: 
Francesca Panzarin

Effetto Capitale

  • Pubblicato il: 15/06/2018 - 13:01
STUDI E RICERCHE

Quando il Touring Club Ciclistico Italiano aveva appena smesso di chiamarsi tale per essere ribattezzato Touring Club Italiano, la sua sede divenne il prestigioso palazzo in Corso Italia 10 progettato nel 1914 dall’ingegnere Achille Binda. Nella sala conferenze dell’eclettico palazzo novecentesco si è svolta il 30 maggio la conferenza di presentazione ufficiale della ricerca Effetto Capitale, L’impatto di comunicazione delle Capitali Italiane della Cultura, il caso Pistoia finanziata da Fondazione Caript - Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia e commissionata al professor Guido Guerzoni ricercatore di storia economica e docente presso la SDA Bocconi di Milano da anni concentrato sullo studio dell’impatto economico dei festival culturali.  Ricerca che arriva in seguito al complesso studio sul valore economico della copertura mediatica dell’ottava edizione del festival Pistoia-Dialoghi sull’Uomo 2017  di cui ci siamo occupati in queste pagine negli scorsi mesi.

Articolo a cura di: 
Sara Marceddu
Autore/i: 

Il patrimonio culturale, risorsa di innovazione nell'era digitale

  • Pubblicato il: 15/06/2018 - 13:01
CULTURA DIGITALE

Ad ArtLab Milano lo scorso maggio si è svolto un interessante dibattito sul rapporto tra patrimonio e digitalizzazione. All’interno dei diversi panel si è riflettuto su come questo binomio possa essere volano di percorsi di innovazione che si sviluppano in specifiche progettualità, ma anche in processualità di confronto e scambio avviate sui territori.
Ne riportiamo qui gli elementi salienti arricchiti dalle riflessioni di Emanuela De Menna della DG Research and Innovation European Commission con cui abbiamo avuto l’opportunità di conversare.

Articolo a cura di: 
Emanuela Gasca
Autore/i: 

Esperienze. Gamification e Turismo Creativo, così si rinnovano i borghi e i musei

  • Pubblicato il: 15/06/2018 - 13:01
CULTURA DIGITALE

La riflessione di Fabio Viola, Gamification Designer e Presidente di TuoMuseo, sul tema della Gamification e del Turismo Creativo

Articolo a cura di: 
Fabio Viola, da Attivaree Fondazione Cariplo
Autore/i: 

Lumen vince il Playable Museum Award

  • Pubblicato il: 15/06/2018 - 13:01
CULTURA DIGITALE

Il giovane interaction designer e ingegnere indiano Arvind Sanjeev (Kerala, India,1991), con il progetto LUMEN | MIXED REALITY STORYTELLING, è il vincitore della prima edizione del Playable Museum Award, lanciato dal Museo Marino Marini di Firenze – con il coordinamento a cura dell’engagement scientist e game designer Fabio Viola – per immaginare il museo del futuro.

Articolo a cura di: 
Fabio Viola, da TuoMuseo, 18 giugno 2018
Autore/i: 

ASSIFERO INCONTRA IL WELFARE CULTURALE

  • Pubblicato il: 15/06/2018 - 13:01
CULTURA E WELFARE
A Roma, il 25 maggio 2018, si è tenuto il confronto su “La filantropia è cultura. Cultura e rigenerazione economica e sociale oggi”, co-progettato con la nostra testata per l’annuale convegno di ASSIFERO, punto di riferimento per la filantropia istituzionale - d’impresa, famiglia, comunità - in Italia che, per la prima volta, ha destinato un focus al tema. Riflessioni, sguardi europei, dati e casi esemplari per comprendere il valore dell’investimento culturale a vocazione sociale.

Rubrica di ricerca in collaborazione con Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo
 

Articolo a cura di: 
Francesco Mannino

Per Aspera ad Astra

  • Pubblicato il: 15/06/2018 - 13:01
CULTURA E WELFARE

Compagnia teatrale della Fortezza di Volterra, capofila di un progetto nazionale sperimentale sul Teatro in Carcere con ACRI – Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa e Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra di cui Carte Blanche (l’associazione che dall’origine lo gestisce) è responsabile. A “Per aspera ad astra – come riconfigurare il carcere attraverso la cultura e la bellezza”, hanno dato la propria adesione sei Fondazioni di origine bancaria: Compagnia di San Paolo, Fondazione Cariplo, Fondazione con il Sud, Fondazione CR Modena, Fondazione CR La Spezia e, ovviamente, la Fondazione CR Volterra quale promotore dell'iniziativa. La filosofia alla base dell'approccio metodologico della Compagnia della Fortezza ha conquistato ACRI: “concentrandosi esclusivamente sul contenuto artistico dell’attività svolta, liberandola da condizionamenti finalistici di tipo sociale, si riescono a raggiungere risultati, sul piano artistico, equiparabili, e forse anche superiori, a quelli ottenibili in contesti “ordinari”. E la qualità di tali risultati, indirettamente, produce risultati straordinari sul piano sociale”.
Rubrica di ricerca in collaborazione con Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo
 

Articolo a cura di: 
Cristina Casoli
Autore/i: 

Kering Foundation premia Colori vivi

  • Pubblicato il: 15/06/2018 - 13:01
CULTURA E WELFARE
Il 2° Premio europeo “Awards for Social Entrepreneurs”, alla onlus torinese che si prende cura di donne e famiglie rifugiate. La cerimonia di premiazione, alla presenza del Presidente della stessa Fondazione, François-Henri Pinault, avrà luogo a Parigi il prossimo 19 giugno. Premiata la sartoria sociale che  realizza piccole collezioni di qualità firmate con il brand “Arten”, nella convinzione che qualità e gusto del bello siano in piena sintonia con il principio di giusta remunerazione e rispetto delle diversità culturali.
Rubrica di ricerca in collaborazione con Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo
Articolo a cura di: 
Cristina Casoli
Autore/i: 

Art Leaders Network. Fare i conti al sistema dell’arte contemporanea

  • Pubblicato il: 15/06/2018 - 13:01
FONDAZIONI E ARTE CONTEMPORANEA

Il Giornale delle Fondazioni ha partecipato a Berlino alla due giorni di networking e dibattiti organizzati dal The New York Times sulle nuove dinamiche del mercato dell’arte contemporanea. Direttori di importanti musei, gallerie, dealers e giornalisti hanno preso in esame l’attuale panorama dal punto di vista sistemico per decodificarne i nuovi trends e dare una sferzata al dibattito attuale sulla crisi esistenziale fronteggiata dall'ecosistema delle gallerie – e dagli operatori dell’arte contemporanea in generale. Riflessioni sull’impatto delle tecnologie nella generazione e fruizione dei contenuti, sui ruoli dei differenti attori in campo e sul futuro di artisti, collezioni, istituzioni e gallerie. Mentre il tema trasversale ai vari panel – e per certi versi anche il meno scontato – è stato quello delle città e della loro capacità di attrarre persone, ingegno e investimenti in grado di ridefinire le geografie strutturali del mercato e del panorama culturale. Il tutto nella totale assenza – o quasi – di una rappresentanza italiana di addetti ai lavori.   

Articolo a cura di: 
Giangavino Pazzola

Con Manifesta forse aiutiamo a guardare Palermo in modo diverso

  • Pubblicato il: 15/06/2018 - 13:00
FONDAZIONI E ARTE CONTEMPORANEA

Per Hedwig Fijen la città è lo specchio delle tensioni che dividono l’Europa: cambiamenti climatici, immigrazione, crisi economica. La speranza è che l’arte possa proporre alternative.

Articolo a cura di: 
Micaela Deiana, da Il Giornale dell'Arte n 387, giugno 2018
Autore/i: 

Justin Art House Museum: quando la casa diventa un museo

  • Pubblicato il: 15/06/2018 - 13:00
FONDAZIONI E ARTE CONTEMPORANEA

Negli ultimi anni, i collezionisti privati si stanno dedicando non solo a proteggere e valorizzare la propria collezione ma anche a condividerla aprendo le proprie abitazioni private al pubblico. Dalla Rachofsky House a Dallas, alla Cranford Collection a Londra fino ad arrivare alla Lever House Art Collection di New York, gli esempi sono moltissimi in tutto il mondo. Il Giornale delle Fondazioni ha intervistato Charles Justin, fondatore del Justin Art House Museum di Melbourne, in Australia, che ci racconta come è gestita la sua casa-museo.
 

Articolo a cura di: 
Alessia Zorloni
Autore/i: 

Fondazione di comunità Mirafiori, l’impegno dell’erog-azione

  • Pubblicato il: 15/06/2018 - 13:00
FONDAZIONI DI COMUNITÀ

Nasce nel 2008, a seguito dei processi di rigenerazione urbana avviati nel quartiere torinese e con il sostegno di Compagnia di San Paolo, la Fondazione della comunità di Mirafiori. Una intensa operatività, grazie ad una flessibilità operativa e ad una molteplicità di strumenti di intervento in un territorio circoscritto. Obiettivo: “la manutenzione ordinaria della coesione sociale”

 

Articolo a cura di: 
Maria Elena Santagati

Gli oggetti usabili, consumati e rinati della Fondazione Achille Castiglioni

  • Pubblicato il: 15/06/2018 - 13:00
FONDAZIONI D'ARTISTA

Per gli eredi dell’architetto milanese che quest’anno avrebbe compiuto 100 anni conservare in chiave moderna significa catalogare e raccontare. Abbiamo intervistato i figli Carlo e Giovanna, rispettivamente presidente e segretario generale della fondazione che si propone di promuovere in Italia e all’estero il nome di Achille Castiglioni come designer ed architetto, contribuendo anche alla diffusione del design made in Italy.

Articolo a cura di: 
Francesca Panzarin

Aperto per restauro. A cinquant'anni dalla scomparsa di Pino Pascali

  • Pubblicato il: 15/06/2018 - 13:00
FONDAZIONI D'ARTISTA

La Fondazione Pino Pascali, insieme alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma, ha presentato il progetto «Aperto per restauro», una delle iniziative pensate in occasione del cinquantenario dalla morte dell’artista. La Direttrice della Fondazione Rosalba Branà, il Coordinatore Generale Antonio Frugis e la Restauratrice Luciana Tozzi raccontano l’impegno particolare per quest’anno e gli obiettivi a breve e lungo termine.

Articolo a cura di: 
Benedetta Bodo di Albaretto

Pagine