Italia Non Profit - Ti guida nel Terzo Settore

MIBAC

CLASSIS: IL NUOVO MUSEO DELLA CITTA’ DI RAVENNA

  • Pubblicato il: 15/11/2018 - 08:02
FONDAZIONI PER LA CULTURA
Anche Ravenna avrà il suo Museo della Città e del Territorio. Dal primo dicembre, l’ex Zuccherificio di Classe, recuperato e trasformato ospiterà Classis Ravenna, il polo culturale di riferimento per la storia della città, dai primi insediamenti alla civiltà etrusca, al ruolo importante della città in epoca romana, a Ravenna Capitale dell’Esarcato Bizantino. Ne parliamo con il Presidente della Fondazione RavennAntica, il prof. Giuseppe Sassatelli.
Articolo a cura di: 
Roberta Bolelli
Autore/i: 

Novembre azzurro. La prima campagna nazionale di informazione sul tumore alla prostata, parla attraverso l’arte

  • Pubblicato il: 15/11/2018 - 08:00
CULTURA E WELFARE
In collaborazione con il Ministero dei Beni Culturali, 5 importanti statue maschili, dai Bronzi di Riace all’Ercole Farnese,si illumineranno di azzurro. In programma incontri con le scuole e tavole rotonde con esperti. “Fai luce su di te” è lo slogan del progetto dell’associazione Europa Uomo Italia Onlus.
Rubrica di ricerca in collaborazione con Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo
Articolo a cura di: 
Redazione
Autore/i: 

Governance partecipata per l’impresa culturale nelle ‘Raccomandazioni’ di Ravello Lab

  • Pubblicato il: 15/10/2018 - 00:03
STUDI E RICERCHE
Presentate a inizio ottobre, presso la sede del Cnel a Roma, sono state presentate le Raccomandazioni dell’edizione 2017 di Ravello Lab-Colloqui Internazionali, frutto del lavoro di un gruppo selezionato di esperti ed operatori che ogni anno si riuniscono nella località della Costiera Amalfitana per i Colloqui Internazionali su Cultura e Sviluppo, promossi congiuntamente da Federculture e dal Centro Universitario Europeo per i beni culturali.
Articolo a cura di: 
Claudio Bocci, Direttore Federculture – Consigliere delegato Comitato Ravello Lab
Autore/i: 

MIBAC, DIREZIONE LAMPIS: UN ANNO VISSUTO INTENSAMENTE

  • Pubblicato il: 15/09/2018 - 08:05
MUSEO QUO VADIS?
Antonio Lampis, Direttore Generale Musei, compie il primo anno di incarico e ci aiuta a tracciare un bilancio di cosa stia accadendo nel mondo museale italiano, statale, dall’incremento quantitativo dei visitatori all’avvio del Sistema museale nazionale, dagli impatti culturali e sociali auspicati alla sperimentazione di nuovi strumenti e nuovi linguaggi. Una anticipazione di quanto si discuterà a LuBeC – Lucca Beni Culturali durante l'incontro “innovazione e  musei: i direttori a confronto”.

Rubrica in collaborazione con la Fondazione Marino Marini di Firenze

Articolo a cura di: 
Francesco Mannino

Pagine