L'associazionismo culturale: il convitato di pietra della riforma del Terzo Settore

  • Pubblicato il: 17/06/2017 - 16:24
NORMA(T)TIVA

Alla luce della riforma del Terzo Settore, quale futuro si prospetta per la galassia delle associazioni culturali che svolgono un  ruolo cruciale per il tessuto sociale del nostro paese?. “Gruppi formati prevalentemente da giovani appassionati che sono riusciti a trasformare il loro amore per la cultura in progetti di recupero di siti culturali abbandonati, in scuole di musica e di teatro, in eventi e festival culturali.” Secondo Stefano Consiglio e Marco D’Isanto, la riforma del Terzo Settore, in approvazione in Parlamento, rischia di cancellare questa sorta di palestra per i nuovi imprenditori della cultura, destinate ad acquisire la qualifica di Associazioni di promozione sociale. Il sistema associativo italiano è pronto a questa riforma? Un commento che affronta i nodi: lavoro retribuito, affidamento dei beni, imposizioni fiscali e le sanzioni 
 

Autore: 
Stefano Consiglio, Marco D'Isanto

Le fragilità positive: dialogo con Filippo Tantillo

  • Pubblicato il: 17/06/2017 - 16:17
OPINIONI E CONVERSAZIONI

Jazzi ha incontrato Filippo Tantillo, coordinatore scientifico del team di supporto al Comitato Nazionale per le Aree Interne. Ne è uscita una chiacchierata che parla di Italia, cittadinanza, diritti, potenzialità e cambiamenti

Autore: 
Agostino Riitano

Mal d'Africa

  • Pubblicato il: 17/06/2017 - 16:16
OPINIONI E CONVERSAZIONI

E’ in atto un movimento nel panorama della produzione artistica contemporanea, fortemente  promossoda figure  femminili e sconosciuto ai più,  che vede penetrare progressivamente l’arte del Continente Nero sulla scena occidentale che abbatte “i confini della segregazione culturale e degli stereotipi omologanti e diminutivi entro i quali l’arte africana è stata classificata fino ad oggi (..)”. Prende corpo una nuova narrazione dell’Africa. Ne parla Patrizia Asproni, Presidente della Fondazione Marino Marini

Autore: 
Patrizia Asproni

Rivitalizzare lo spirito della solidarietà attraverso la filantropia istituzionale

  • Pubblicato il: 17/06/2017 - 16:06
OPINIONI E CONVERSAZIONI

Il Giornale delle Fondazioni ha partecipato alla 28esima Conferenza Annuale dello European Foundation Centre (EFC), tenutasi a Varsavia dal 31 maggio al 02 giugno. Considerato uno dei più importanti eventi del settore filantropico, il meeting dello EFC ha posto al centro del dibattito il tema della solidarietà.

Autore: 
Vittoria Azzarita

Aarhus Capitale Europea della Cultura 2017: Let’s Rethink, Let’s Participate!

  • Pubblicato il: 17/06/2017 - 15:50
DOVE OSA L'INNOVAZIONE

Aarhus, con 18 altri comuni della regione centrale della Danimarca è Capitale Europea della Cultura 2017 insieme a Pafo antica città portuale della Cipro greca e patrimonio dell’umanità UNESCO dal 1980. Seconda città danese ad aver conquistato la candidatura dopo Copenaghen nel 1996, Aarhus ha investito in una profonda e radicata cooperazione a livello regionale e lavorato sui temi della sostenibilità, diversità e democrazia. Abbiamo visitato la città in occasione della conferenza: ReCcord, Rethinking Cultural Centres in a Europen Dimension, per parlare di partecipazione culturale, Europa e futuro
 

Autore: 
Elena Lombardo

THE ARTS +: una nuova fiera e un think-tank per le industrie creative

  • Pubblicato il: 17/06/2017 - 15:45
DOVE OSA L'INNOVAZIONE

Alla tappa milanese di Art Lab, il 22 e 23 giugno,  interverrà Holger Volland, vicepresidente di Frankfurter Buchmesse che nel corso della sua carriera è diventato noto come un ponte tra i settori imprenditoriali e creativi, applicando la sua competenza nello sviluppo di modelli di business digitali . Responsabile dello sviluppo commerciale internazionale di Buchmesse,  guida l'ufficio a Pechino e le divisioni per eventi e vendite speciali. Insieme a Christiane zu Salm ha fondato THE ARTS +. Una anticipazione del suo intervento  che sarà una tappa progettuale nella costruzione di un percorso con gli attori degli ecosistemi creativi  emergenti
 

Autore: 
Holger Volland

La continua scommessa di SocialFare® nell’innovazione sociale a base imprenditoriale

  • Pubblicato il: 17/06/2017 - 15:43
DOVE OSA L'INNOVAZIONE

Le sfide sociali sono il tema attorno al quale si orienta da anni la mission di SocialFare®, , il primo programma in Italia di accelerazione e innovazione sociale, nato dall’evoluzione della Congregazione di S. Giuseppe. Il Centro, catalizzatore di soluzioni legate all’innovazione indirizzate al bene comune, ha appena chiuso la terza edizione del bando FOUNDAMENTA, call italiana per business idea e start-up a impatto sociale che seleziona, a livello nazionale, progetti di eccellenza, innovativi e scalabili

Autore: 
Sara Marceddu

ICOM Italia per una “rete dei musei”: aggregazione tra musei e connessione con i territori

  • Pubblicato il: 17/06/2017 - 14:24
MUSEO QUO VADIS?

In occasione dei 70 anni di ICOM Italia, The International Council of Museums,  incontriamo Tiziana Maffei,  alla guida dal novembre scorso del comitato nazionale.  “ICOM Italia lavorerà per contribuire alla nuova stagione dei musei italiani  (..) in rete e connessione con i territori (..), per un modello di tutela fondato sulla cooperazione tra pubblico e privato superando l’approccio puntuale dei beni per aprirsi ai luoghi e  l’impasse tra tutela e valorizzazione (..)per un diverso approccio nei confronti del patrimonio culturale, non più oggetto di letture disciplinari, ma consapevole percezione di nessi e narrazioni congiunte.  Perché il museo è il luogo degli interrogativi, della costruzione del pensiero critico delle comunità. E’ il luogo dell’azione"
 

Autore: 
Massimiliano Zane

Non siamo un fashion museum: la strategia digitale della Fondation Louis Vuitton

  • Pubblicato il: 17/06/2017 - 14:13
FONDAZIONI D'IMPRESA

All’ultima edizione londinese di Culture Geek, dedicata alla trasformazione digitale delle organizzazioni culturali, abbiamo incontrato Patricia Buffa, a capo della comunicazione digitale della Fondation Louis Vuitton, inaugurata nel 2014 da Arnault come una delle emanazioni del mecenatismo del gruppo LVMH
 

Autore: 
Francesca Panzarin

Diventerò. Fondazione Bracco misura l’impatto sociale

  • Pubblicato il: 17/06/2017 - 14:09
FONDAZIONI D'IMPRESA

Dopo 5 anni di attività dal lancio del progetto “Diventerò”, Fondazione Bracco tira le fila del suo programma pluriennale per accompagnare i giovani di talento. Multidisciplinarietà e percorsi su misura, pratica e mentoring gli elementi vincenti
 

Autore: 
Francesca Panzarin

MA&A – Musei Arte e Alzheimer

  • Pubblicato il: 17/06/2017 - 12:12
CULTURA E WELFARE

Le persone che vivono con la demenza sono membri a tutti gli effetti della società: i musei possono giocare un ruolo importante nell’inclusione sociale. La demenza non riduce l'essere umano e non cancella la persona.” La Fondazione Marino Marini di Firenze, da anni impegnata a livello nazionale e internazionale nel rendere l’arte accessibile alle persone con demenza e a chi se ne prende cura, ha promosso e organizzato un convegno dedicato al contributo che i musei e l’arte possono dare alla creazione di città e comunità amichevoli nei confronti della demenza, che si è tenuto il 25 maggio scorso., nell’ambito del progetto europeo Museums Art & Alzheimer’s. Occasione per fare il punto sui risultati e sulle prospettive
Rubrica di ricerca in collaborazione con Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo.

 

Autore: 
Cristina Bucci, Luca Carli Ballola, Chiara Lachi, Michela Mei

La salute disuguale e la pratica culturale

  • Pubblicato il: 17/06/2017 - 12:11
CULTURA E WELFARE

Arte e cultura fanno bene, possono aiutare a guarire e soprattutto, contribuiscono a prevenire alcune serie patologie. Nell’ambito dell’edizione 2017 del Festival dell’Economia, a Trento, dedicata alla Salute, OCSE LEED per lo Sviluppo Locale, TSM – Trentino School of Management, servizio attività culturale della Provincia autonoma di Trento, hanno curato una conversazione su "Cultura, salute e benessere", moderato da Stefano Barbieri, capo del Centro OCSE LEED di Trento. Paolo Grigolli, direttore della Trentino School of Management, Annalisa Cicerchia, della redazione di Economia della Cultura e direttrice di OIS - Osservatorio Internazionale della Salute, Luca Dal Pozzolo, responsabile scientifico dell’ Osservatorio culturale del Piemonte, Ola Sigurdson, professore di Filosofia e Teologia, direttore Centro per la Cultura e la Salute dell’Università di Göteborg, hanno confrontato esperienze, ricerche, prospettive di lavoro futuro in una sala gremita e attenta. Alcuni spunti  su cui meditare
Rubrica di ricerca in collaborazione con Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo.

Autore: 
Annalisa Cicerchia

È semplice comunicare. Linguaggio audiovisivo e afasia

  • Pubblicato il: 17/06/2017 - 11:41
CULTURA E WELFARE

Presentata una ricerca sulla pragmatica della comunicazione multimediale, curata scientificamente e sviluppata dalla sezione del  Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’Educazione di Cinedumedia  dell’Università di Torino, promosso dalla Fondazione Carlo Molo onlus, ente che dal 2000 si occupa di afasia, le cui attività sono legate alle pratiche espressive artistiche
Rubrica di ricerca in collaborazione con Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo.
 

Autore: 
CS

Quando la cultura fa accoglienza

  • Pubblicato il: 17/06/2017 - 11:17
CULTURA E WELFARE

Dalla qualità dell’accoglienza, dalla comprensione reciproca di mondi apparentemente lontani dipende l’esito dell’inclusione sociale di chi arriva nel nostro paese. In una società sempre più multiculturale, l’Associazione Articolo 10 parte attiva del Sistema di Protezione Richiedenti Asilo e Rifugiati (SPRAR),  ha varato un inedito percorso di formazione, che integra il progetto di accompagnamento e accoglienza previsto per le donne rifugiate che fanno richiesta di asilo in Italia. Presenta oggi, dopo averlo sperimentato, l’esito delle prime due edizione di “Percorsi”, finanziato dal Comune di Torino nell’ambito del progetto SPRAR, che ha interessato ventiquattro donne provenienti da sette paesi.
Rubrica di ricerca in collaborazione con Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo.

 

Autore: 
Catterina Seia

Pagine