artlab17_590x100.jpg

Sara Marceddu

Il Festival Leggendo Ancora Insieme diventa grande

  • Pubblicato il: 15/09/2017 - 09:34
FONDAZIONI PER LA CULTURA

Prosegue la nostra lettura del fenomeno festival italiano con la VI edizione della rassegna letteraria Leggendo ancora insieme - Di Gente in Gente, che si è svolta dal 2 al 5 agosto a Oristano. Si va ben oltre le giornate dell’evento: il fitto calendario di appuntamenti continuerà ad animare la città fino a dicembre, con presentazioni di libri, letture condivise e le attività con le scuole. Promossa da Culturale Heuristic e sostenuta dalla Regione Autonoma della Sardegna e dal Comune di Oristano, la manifestazione ha proposto una serie di incontri dove, letteratura, informazione, cinema e musica, hanno disegnato una visione ampia sul fenomeno delle migrazioni e dell’incontro fra culture 
 

Articolo a cura di: 
Sara Marceddu
Autore/i: 

La continua scommessa di SocialFare® nell’innovazione sociale a base imprenditoriale

  • Pubblicato il: 17/06/2017 - 15:43
DOVE OSA L'INNOVAZIONE

Le sfide sociali sono il tema attorno al quale si orienta da anni la mission di SocialFare®, , il primo programma in Italia di accelerazione e innovazione sociale, nato dall’evoluzione della Congregazione di S. Giuseppe. Il Centro, catalizzatore di soluzioni legate all’innovazione indirizzate al bene comune, ha appena chiuso la terza edizione del bando FOUNDAMENTA, call italiana per business idea e start-up a impatto sociale che seleziona, a livello nazionale, progetti di eccellenza, innovativi e scalabili

Articolo a cura di: 
Sara Marceddu
Autore/i: 

Italia. Terra di poeti, santi navigatori e Festival

  • Pubblicato il: 17/06/2017 - 09:45
FONDAZIONI PER LA CULTURA

Il Superfestival è stata la grande novità del Salone Internazionale del Libro 2017. Una “casa-vetrina” e allo stesso tempo una piattaforma di confronto in rete dei maggiori festival di approfondimento culturale italiani promossi prevalentemente da Fondazioni.  Hanno aderito più di 80 realtà, tra partner e ospiti. Si tratta di un progetto curato da La Grande Invasione, festival della lettura di Ivrea ideato e diretto da un editore e un libraio: Marco Cassini, Edizioni Sur e Gianmario Pilo, Galleria del libro. Una piattaforma di confronto non solo sulle proposte culturali, ma sulle modalità di governance dei progetti editoriali e sugli sviluppi futuri rispetto a politiche di finanziamento pubblico e autosostenibilità
 

Articolo a cura di: 
Sara Marceddu
Autore/i: 

Fondazione CRC fa Cultura. Da 25 anni

  • Pubblicato il: 17/06/2017 - 09:25
FONDAZIONI D'ORIGINE BANCARIA

Con un impegno dagli esordi in Cultura e la conferma per il futuro, Fondazione CRC  festeggia i suoi primi 25 anni con un percorso di iniziative  artistico-culturali che da maggio a dicembre si svolgeranno tra Cuneo, Alba e Mondovì, con mportanti nuove collaborazioni per portare l’arte contemporanea al di fuori degli spazi convenzionali 
 

Articolo a cura di: 
Sara Marceddu
Autore/i: 

SIAMO TUTTI AMANTI E AMATI. IL VOLTO RINNOVATO DEL LOVERS FILM FESTIVAL 2017

  • Pubblicato il: 12/05/2017 - 19:42
FONDAZIONI PER LA CULTURA

Per la 32° edizione il Festival nato nel 1981, grazie a Giovanni Minerba e Ottavio Mai, il leitmotif oscillerà tra internazionalizzazione, connessione con le eccellenze del territorio e con le associazioni più attive della realtà LGBTQI.  Dal 15 al 20 giugno, con una serie di appuntamenti di accompagnamento al Lovers Film Festival, Torino sarà teatro di una rassegna cinematografica che è anche momento di confronto e riflessione in chiave fortemente inclusiva, con una forte apertura alla dimensione internazionale
 

Articolo a cura di: 
Sara Marceddu
Autore/i: 

Biennale democrazia. La costruzione dello spirito critico e dell’educazione civica delle comunità

  • Pubblicato il: 14/04/2017 - 23:48
FONDAZIONI PER LA CULTURA

Oltre 35 mila partecipanti ai 106 incontri tenuti da 246 relatori, per  Biennale Democrazia 2017 - Uscite di emergenza. "Per la quinta edizione abbiamo investito ulteriormente sul coinvolgimento dei cittadini e sull’allargamento a nuove aree della città”. Per Angela La Rotella – direttore organizzativo della manifestazione –“obiettivo centrato con una partecipazione vivace del pubblico”. Il festival si è chiuso il 2 aprile, ma proseguono le mostre “Esodi e Conflitti” fino al 20 maggio alla Film Commission Torino; “Corpi attraverso i Confini” alla Fondazione Merz fino al 30 aprile; “Abitare in Italia” all’ Urban Center Metropolitano fino al 5 giugno

Articolo a cura di: 
Sara Marceddu e Giangavino Pazzola

EDUCARE ALLA BELLEZZA. IL NUOVO PROGETTO SPERIMENTALE DELLA CRC

  • Pubblicato il: 14/04/2017 - 12:02
CULTURA E WELFARE

Il Piano operativo 2017 della Fondazone CRC, ente che persegue scopi di utilità sociale e promozione attraverso l’erogazione di contributi e la produzione diretta di progetti in diversi ambiti, prevede un’iniziativa congiunta sui settori strategici Arte attività e beni culturali e Educazione Istruzione e Formazione. Lo scopo è quello di dare “sostegno a iniziative di educazione alla fruizione culturale nelle scuole e educazione alla creatività, all’espressione artistica, alla sensibilità alla bellezza”. Il nuovo bando Educare alla Bellezza, con uno stanziamento complessivo di 180 mila euro, nasce dalla volontà di ragionare sul concetto di bellezza, con l’obiettivo di intersecare gli aspetti legati all’educazione e quelli più strettamente connessi alla cultura, intesa come tutela e valorizzazione del patrimonio. Abbiamo seguito l’incontro di approfondimento su tematiche e approccio metodologico legati al progetto della docente Marisa Musaio, docente di pedagogia presso l’Università Cattolica Sacro Cuore di Milano

 

Articolo a cura di: 
Sara Marceddu
Autore/i: 

Oltre lo sguardo umano. “Recognition” di Fabrica porta l’intelligenza artificiale all’interno dei musei

  • Pubblicato il: 15/03/2017 - 11:50
MUSEO QUO VADIS?

Alla GAM, Galleria Civica d'Arte Moderna e Contemporanea, si è svolto un incontro del programma di conferenze e workshop Museum:Vision 2026 di Fondazione Torino Musei, dedicato al progetto “Recognition” di Fabrica. Sviluppato in collaborazione con JoliBrain, Angelo Semeraro e Monica Lanaro, rappresentanti del team di lavoro, vincitore della III edizione dell’IK Prize della Tate Britain, hanno descritto il funzionamento di questa intelligenza artificiale. Insieme a loro Carolyn Christov-Bakargiev, direttrice della GAM e del Castello di Rivoli, Carlotta Margarone, coordinatrice del settore comunicazione della Fondazione Torino Musei e Andrea Pinotti, professore associato di Estetica all'Università degli Studi di Milano, specialista in Teorie dell’immagine e dei rapporti fra Estetica e Storia delle Arti visive. Il progetto “Recognition” apre nuovi spunti di riflessione e opportunità che l’intelligenza artificiale può introdurre nella fruizione delle opere d’arte e delle collezioni dei musei

Articolo a cura di: 
Sara Marceddu
Autore/i: 

Pagine