Commissione Europea

Anno europeo del patrimonio culturale 2018. Parola d’ordine: partecipazione

  • Pubblicato il: 15/12/2017 - 00:03
OPINIONI E CONVERSAZIONI

Con l’Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018 aperto a Milano il 7 dicembre al Forum Europeo della Cultura inizia un anno di riflessione sulla dimensione europea del patrimonio culturale. La Commissione Europea, che ha realizzato un’indagine Eurobarometro sulla percezione del valore che i cittadini europei attribuiscono al patrimonio culturale, ha definito un piano su dieci iniziative, articolate lungo quattro pilastri: coinvolgimento, sostenibilità, protezione, innovazione.

Articolo a cura di: 
Erminia Sciacchitano

Partecipazione culturale 3.0: una evoluzione condivisa tra nuove responsabilità e rinnovata fiducia

  • Pubblicato il: 15/11/2017 - 10:01
DOVE OSA L'INNOVAZIONE

I mezzi tecnologici stanno legando persone, dati e processi in maniera sempre più stretta. Questo ha modificato e continuerà a modificare i nostri bisogni di consumo, ed anche quelli di consumo culturale e soprattutto di “voglia” di partecipazione. Ma i nostri luoghi di cultura sono in grado di gestire questo trend ormai inarrestabile? E se si, come? In questo senso molti sono i progetti nati per rispondere a queste domande e l’ “Engage2020 – Action Catalogue” ne è l’ultimo esempio (e forse quello più controverso).

Articolo a cura di: 
Massimiliano Zane

HORIZON 2020 PER L’INTEGRAZIONE CULTURALE, LA SALUTE E IL BENESSERE

  • Pubblicato il: 15/01/2018 - 00:00
CULTURA E WELFARE

La Commissione Europea offre opportunità di finanziamento per l’integrazione culturale, la salute e il benessere attraverso il programma di ricerca e innovazione Horizon 2020 con due bandi particolarmente interessanti per i musei.
Rubrica di ricerca in collaborazione con Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo.
 

Articolo a cura di: 
Sendy Ghirardi
Autore/i: 

La rivoluzione copernicana dei pubblici

  • Pubblicato il: 15/05/2017 - 18:12
STUDI E RICERCHE

L’Audience Development è una Buzz-word: tutti ne parlano, ma pochi sanno cosa sia realmente. Che cosa è? Come funziona? E’ solo un modo nuovo di dire marketing? Lo studio «How to place audiences at the center of cultural organisations», realizzato da Fondazione Fitzcarraldo, ECCOM, Intercult e Culture Action Europe, cerca di rispondere attraverso le esperienze di 30 organizzazioni culturali in tutta Europa. E vale la pena darci un’occhiata, per capire dove sta andando la cultura che si interroga sui propri impatti
 

Articolo a cura di: 
Alessandra Gariboldi

Pagine