Fondazione Sardi Arte

Osservatorio Culturale del Piemonte

L’Audience Development sotto le luci della ribalta

  • Pubblicato il: 15/12/2017 - 00:04
OPINIONI E CONVERSAZIONI

Il settore culturale sta vivendo una fase di fortissimi scossoni sismici imputabili a fattori esogeni ed endogeni. Al di là dell’inevitabile retorica che accompagna il tema dell’Audience Development (AD) nella crescita di attenzione di operatori culturali e policy makers, anche grazie alla sottolineatura operata dal programma europeo “Creative Europe” (2014-2020)” è opportuno puntualizzare alcuni concetti per evitare il rischio che l’AD possa essere visto come “un feticcio salvifico e politicamente vincente da giocare al ribasso e su puntate sicure; attrezzi moderni per riparazioni obsolete e non più richieste”. Ne parla Luisella Carnelli, che ha offerto questa riflessione all’Osservatorio Culturale del Piemonte.

Articolo a cura di: 
Luisella Carnelli, Osservatorio Culturale del Piemonte, Fondazione Fitzcarraldo

La cultura in Piemonte. Dal passato, uno sguardo sul futuro

  • Pubblicato il: 15/11/2017 - 10:02
STUDI E RICERCHE

La presentazione della Relazione annuale "La cultura in Piemonte nel 2016" dell'Osservatorio Culturale del Piemonte è l'occasione per un'analisi trasversale sui cambiamenti del comparto culturale negli ultimi venti anni. Ecco qui uno spaccato sulle trasformazioni attraversate dalle organizzazioni dalla metà degli anni '90 al 2016 e uno sguardo "diacronico" su quella evoluzione che ha condotto il Piemonte e Torino a conquistare una nuova centralità nelle geografie culturali internazionali.

Articolo a cura di: 
Francesca Vittori

NATI CON LA CULTURA: 32 MUSEI DEL PIEMONTE A MISURA DI FAMIGLIE E BAMBINI

  • Pubblicato il: 15/11/2017 - 10:00
CULTURA E WELFARE

Il progetto per rendere accoglienti i luoghi del sapere ai più piccoli e alle loro famiglie fin dai primi anni di vita
Sono 32 i musei che ad oggi hanno aderito a “Nati con la Cultura”, il progetto concepito all’Ospedale Sant’Anna di Torino dalla Onlus Fondazione Medicina a Misura di Donna e cresciuto in una logica di sistema con Abbonamento Musei e Osservatorio Culturale del Piemonte per individuare i requisiti e le caratteristiche che deve avere un museo per potersi definire davvero a misura di famiglie e bambini.
Rubrica di ricerca in collaborazione con Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo.

Articolo a cura di: 
Cristina Casoli
Autore/i: 

L’economia del design in Piemonte si fa social

  • Pubblicato il: 15/10/2017 - 20:00
SAPER FARE, SAPER ESSERE

In Piemonte oltre 2.677 attività, con oltre 72.500 addetti e un fatturato di 14,5 miliardi di euro, in crescita dell’8,7% nell’ultimo anno: il sistema design regionale si dimostra in ottima salute e in grado di creare valore in diversi settori economici, dalla manifattura ai servizi. Grandi potenzialità emergono dal design per la sostenibilità e dal social design, in forte espansione per energie dedicate, numero d’iniziative e di progetti avviati, sia nel contesto nazionale, ma soprattutto, in quello locale. Sul Piemonte, e su Torino in particolare, emerge una sempre maggiore diffusione di una cultura della responsabilità sociale che coinvolge non solo le aziende ma anche singoli individui e professionisti, che applicano con risultati innovativi metodologie di progetto acquisite in altri ambiti del design, proponendo un significativo cambio di atteggiamento nella modalità in cui possono essere pensati servizi e prodotti di utilità sociale
Rubrica di ricerca in collaborazione con Fondazione Exclusiva

Articolo a cura di: 
Cristina Casoli
Autore/i: 

NOTIZIE IN BREVE DAL MONDO DELLE FONDAZIONI

  • Pubblicato il: 09/06/2017 - 22:21
NOTIZIE

>>> Tavola rotonda Acri e Assifero per discutere di educazione e crescita delle nuove generazioni >>>  A Torino «Audience Development è innovazione sociale», una giornata di lavori organizzata da Osservatorio Culturale del Piemonte e Compagnia di San Paolo >>> Seconda edizione del Metropolitan Art 2 - Il Vedere Acceso di Torino >>> Karole Vail è la nuova direttrice della Collezione Peggy Guggenheim di Venezia >>> La fototeca di Everett Fahy alla Fondazione Zeri di Bologna >>>Arte, moda e musei tra hashtag e realtà virtuale

Articolo a cura di: 
Francesca Sereno
Autore/i: 

Una continuità difficile

  • Pubblicato il: 15/12/2015 - 18:34
OPINIONI E CONVERSAZIONI

Perseguire il disegno di un nuovo ruolo per la cultura non è riflessione individuale e non può evitare di essere opera d’intelligenza collettiva. In occasione della presentazione della Relazione Annuale 2014 - La Cultura in Piemonte, pubblichiamo il testo introduttivo di Luca Dal Pozzolo, che propone un quintetto di questioni utile per alimentare ulteriori riflessioni in merito

 

Articolo a cura di: 
Luca Dal Pozzolo
Autore/i: 

Pagine