Fondazione Sardi Arte

Open Data

Italia non profit: l'utilità per chi è utile

  • Pubblicato il: 15/11/2017 - 10:01
DOVE OSA L'INNOVAZIONE

Cercare la migliore offerta per un viaggio a Venezia? L’esperienza comune dice di riferirci a Booking o a Trivago. Acquistare un libro introvabile? Amazon è la risposta giusta. E per donare? Per trovare un ente che accolga i giovani al nuovo servizio civile universale? Per acquistare i “beni solidali” o una struttura residenziale per la zia anziana? Ora c’è la piattaforma italianonprofit.it fondata da Mara Moioli e Giulia Frangione, felice risultato di anni di ricerca e analisi sul tema dei dati relativi alla filantropia, al comportamento donativo, alle performance degli enti non profit e come il digitale possa supportarne la crescita. Italia non profit è partner scientifico del Giornale delle Fondazioni

Articolo a cura di: 
Cristina Casoli
Autore/i: 

Il bello degli open data per la cultura: libera fruizione di dati sull’impresa culturale

  • Pubblicato il: 16/02/2015 - 11:02
DOVE OSA L'INNOVAZIONE
Bertram Niessen

Credere nella filosofia open e aver voglia di convergere in una regia comune. Una nuova iniziativa vede protagonisti l’Associazione cheFareFondazione Cariplo e Fondazione Fitzcarraldo. Il primo data set disponibile al pubblico sull’impresa culturale, lanciato a dicembre con 1500 voci. Un percorso avviato in ArtLab2013 a Lecce che porta i primi frutti

Articolo a cura di: 
Neve Mazzoleni
Autore/i: 

Pagine