Fondazione Sardi Arte

Renzo Piano

La Filantropia che dà forma al Futuro: ad Atene, il centro culturale della Fondazione Stavros Niarchos che fa parlare il mondo

  • Pubblicato il: 15/01/2018 - 00:00
FONDAZIONI E ARTE CONTEMPORANEA

Sono passati poco più di 10 anni da quando la Fondazione Stavros Niarchos ha annunciato il finanziamento del suo nuovo centro culturale a Kallithéa, antica area portuale a sud di Atene. Oggi, passeggiare all’interno dell’edificio progettato da Renzo Piano e nella sua estensione verde, un parco di oltre 210,000 m², ci proietta nel futuro di una città che attraversa i suoi primi timidi momenti di ripresa, dopo anni di recessione e crisi socio economica.

Articolo a cura di: 
Elena Lombardo
Autore/i: 

PIANI PER PIANO

  • Pubblicato il: 16/03/2015 - 13:44
OPINIONI E CONVERSAZIONI

Paolo Castelnovi, già docente di pianificazione e progettazione del paesaggio presso il Politecnico di Torino e oggi presidente dell’Associazione Landscapefor, inizia con questo articolo una rubrica mensile sui temi del territorio e del paesaggio, che vedono impegnate molte fondazioni. La proposta di Renzo Piano fornisce lo spunto per una riflessione che continuerà nei prossimi numeri. Al centro dell’attenzione le problematiche della gestione del paesaggio innescate dalle prospettive di azione delle città metropolitane e dalla crisi dei livelli intermedi di governo territoriale (le province sono solo l’ultima di una serie di istituzioni fallite)

Articolo a cura di: 
Paolo Castelnovi
Autore/i: 

Ercolano non è Pompei. Anche un Museo archeologico per il progetto Packard

  • Pubblicato il: 16/02/2015 - 09:47
NOTIZIE

Da Ercolano continuano le buone notizie. L’area archeologica della città campana continua il restyling. Dal 2001 la Fondazione Packard ha intrapreso la risistemazione del sito Unesco, estendendo i settori visitabili, riorganizzando il sistema di deflusso delle acque, giungendo al rifacimento della gran parte delle coperture degli edifici. Un’articolata operazione quella finanziata dal mecenate inglese David W. Packard, che ha prima posto un freno al degrado del sito e creato i presupposti perché esso si trasformasse in modello di best practice nella gestione delle aree archeologiche. Ora la notizia del progetto di un Museo archeologico, firmato da Renzo Piano

Articolo a cura di: 
Manlio Lilli
Autore/i: 

Pagine