Italia Non Profit - Ti guida nel Terzo Settore
 

Giovanna Segre

Produrre cultura contemporanea, una riflessione a partire dalla ricerca del Bando “ORA! Linguaggi contemporanei, produzioni innovative”

  • Pubblicato il: 15/12/2017 - 00:01
STUDI E RICERCHE

Il 21 novembre 2017 è stato presentato presso Toolbox, a Torino, il percorso di lavoro del Bando ORA! di Compagnia di San Paolo, dedicato alle produzioni culturali contemporanee. La presentazione è stata l’occasione per discutere della ricerca promossa da Compagnia di San Paolo e realizzata dal Centro Studi Santagata – EBLA relativa ai partecipanti al bando stesso. I risultati della ricerca, sintetizzati di seguito, sono stati commentati e discussi in una serie di panel, che hanno posto a confronto opinioni e indicazioni di lavoro di attori del mondo culturale e delle imprese.

Articolo a cura di: 
Giovanna Segre (Università di Torino) e Paola Borrione (CSS-EBLA)

L’arbitraggio culturale: nuove frontiere nella gestione del patrimonio culturale e del turismo

  • Pubblicato il: 15/11/2016 - 09:40
STUDI E RICERCHE

"Oggi si affaccia l’idea che il patrimonio culturale possa [..] costituire una tipologia di investimento finanziario di particolare interesse per una finanza che guardi al lungo periodo e non alla speculazione di breve, capace di generare rendimenti che seppur non alti, sono stabili e sicuri, nonché socialmente impattanti. Le scelte di diversificazione del portafoglio di fondi sovrani, banche di sviluppo, fondazioni, fondi e compagnie di assicurazioni guardano oggi infatti a linee di investimento alternative". Note a margine del workshop organizzato dal Sovereign Investment Lab dell’Università Bocconi e dalla Fondazione Riccardo Catella, e promosso da COIMA SGR

Articolo a cura di: 
Giovanna Segre
Autore/i: 

Alcune riflessioni sul «Primo studio sull’Industria della Cultura e della Creatività in Italia»

  • Pubblicato il: 26/02/2016 - 11:48
OPINIONI E CONVERSAZIONI

«Italia Creativa – Primo studio sull’industria della Cultura e della Creatività in Italia» è la nuova ricerca prodotta da Ernst & Young in collaborazione con Mibact, SIAE e 19 associazioni di categoria, che ci ricorda quanto cultura e creatività siano importanti per il nostro Paese e rappresentino un settore che contribuisce in modo rilevante all’economia Italiana. I settori individuati nello studio si riferiscono ad attività artistiche (Arti visive e Arti Performative), alle principali industrie culturali (Libri, Musica, Cinema, Radio, Quotidiani e Periodici, Pubblicità, Televisione) con l’aggiunta dei servizi per l’Architettura e hanno generato nel 2014 un valore economico totale di 46 miliardi di euro, pari al 2,9% del PIL
 

Articolo a cura di: 
Enrico Bertacchini e Giovanna Segre

Il Master che aveva voluto Santagata

  • Pubblicato il: 13/06/2014 - 09:54
OPINIONI E CONVERSAZIONI

Dieci anni fa sembrava utopia. Era il 2003 e Walter Santagata, economista e professore di Scienza delle Finanze all’Università di Torino (nella foto), intuì quanto la formazione nel settore dei beni e delle attività culturali fosse centrale per il raggiungimento di obiettivi di sviluppo economico e benessere sociale. Era un’applicazione concreta di un approccio teorico (quello che mette insieme cultura ed economia) che timidamente si affacciava nel mondo accademico ed era ancora lontano da quello politico e istituzionale.

Articolo a cura di: 
Giovanna Segre e Catterina Seia

Cinque economisti e un banchiere «mondiale» consigliano l’Italia 

  • Pubblicato il: 13/06/2014 - 09:47
OPINIONI E CONVERSAZIONI

Abbiamo un patrimonio immenso. Abbiamo le competenze necessarie. Ora servono mentalità aperta, visione del futuro, partecipazione attiva e una vera politica culturale

Articolo a cura di: 
Schede a cura di Giovanna Segre e Catterina Seia; ha collaborato Chiara Tinonin

Arte a Km0

  • Pubblicato il: 29/03/2013 - 11:08
OPINIONI E CONVERSAZIONI
Giovanna Segre

Cifre da capogiro ruotano intorno all’arte contemporanea ma oltre all’investimento economico si riconosce il suo potente ruolo nel produrre «benessere per la società»

Articolo a cura di: 
Giovanna Segre
Autore/i: 

La cultura, le elezioni e la frammentaria visione della politica

  • Pubblicato il: 17/02/2013 - 23:31
OPINIONI E CONVERSAZIONI
Giovanna Segre

Partiamo dall’illuminato e, per molti soggetti politici e non, illuminante titolo del manifesto del Sole24Ore «Niente cultura, niente sviluppo». E diciamo che per ottenere effettivamente un nuovo modello di sviluppo socio-economico che abbia come motore la cultura, circolano poche idee e anche confuse. Tanto il programma dei partiti candidati alle imminenti elezioni politiche, quanto i suggerimenti delle diverse rappresentanze della società civile, sembrano riflettere la pura somma algebrica di interessi specifici piuttosto che una visione coerente d’insieme.

Articolo a cura di: 
Giovanna Segre
Autore/i: 

«Il privato e l’impresa credono nella cultura»

  • Pubblicato il: 23/11/2012 - 01:27
NOTIZIE

Molti gli invitati a confrontarsi sul tema dell’efficienza operativa delle istituzioni museali al workshop «Beni Culturali e Imprese» organizzato dalla Consulta per la valorizzazione dei beni artistici e culturali di Torino, all’interno della XI Settimana della Cultura d’Impresa di Confindustria. Partendo dalla dicotomia «Musei aperti, musei chiusi», l’attenzione dei relatori era stata sollecitata a soffermarsi sull’evoluzione delle relazioni industriali nei beni culturali; e questo è avvenuto, con una straordinaria coincidenza di visioni

Articolo a cura di: 
Giovanna Segre
Autore/i: 

Al terzo workshop internazionale sulle fondazioni, l'addio del centro documentazione della Fondazione Agnelli

  • Pubblicato il: 08/07/2011 - 13:00
STUDI E RICERCHE
Università Cattolica

Terzo workshop internazione sulle fondazioni a Milano, il 27 giugno e il 28 a Torino e canto del cigno dell’organizzatore, il centro documentazione delle Fondazioni della Fondazione Agnelli di Torino.

Articolo a cura di: 
Giovanna Segre
Autore/i: 

Pagine