Fondazione Sardi Arte

ENTE CASSA DI RISPARMIO DI FIRENZE

Anno censimento: 
2013
Regione: 
Toscana
Dati anagrafici
Indirizzo sede Via Bufalini, 6
Cap 50126
Città Firenze
Contatti telefonici 055-5384572
Contatti e-mail info@entecarifirenze.it
Sito internet www.entecarifirenze.it
Social network F, T
Presidente Giampiero Maracchi
Vicepresidente Pier Luigi Rossi Ferrini
Direttore Renato Gordini
Enti strumentali e/o partecipati per l’arte e la cultura Fondazione Parchi Monumentali Bardini Peyron
Numero di dipendenti 24
Data del rinnovo del Consiglio di amministrazione Non esiste una data unica di scadenza, i consiglieri scadono ogni 5 anni
Dati economici
Patrimonio netto al 31-12-2011 1,294,613,734
Patrimonio netto al 31-12-2012 1,304,571,348
Totale erogazioni 2011 30,126,600
Erogazioni arte e cultura 2011 14,220,500
Totale erogazioni 2012 22,844,192
Erogazioni arte e cultura 2012 10,535,000
Stima totale erogazioni 2013 24,700,000
Stima erogazioni arte e cultura 2013 10,500,000
Strategie e strumenti d'intervento nella cultura
La promozione e la qualificazione dell'offerta culturale da correlare al turismo, e quindi all'economia locale, è uno degli assi prevalenti di intervento dell'Ente. Ne deriva l'impegno verso i musei e gli interventi innovativi, con l’impiego di giovani professionalità creative, la creazione di sistemi di rete attraverso la partecipazione delle comunità locali ed il coinvolgimento di soggetti privati accanto alle istituzioni pubbliche.
Principali azioni
Importanti esposizioni: con la Fondazione Strozzi la mostra «Primavera del Rinascimento», con la Soprintendenza per il Polo Museale Fiorentino; il programma espositivo «Un Anno ad Arte», programma di otto esposizioni temporanee nei musei più illustri del PMF. Sostegno al Teatro della Pergola attraverso la creazione di una fondazione ad hoc. Tra gli interventi proposti da terzi: il restauro del pulpito di Donatello nella Basilica di S.Lorenzo, l'ascensore per l'accesso dei disabili nelle Cappelle Medicee.
Progetti innovativi
Costituzione dell'Osservatorio per l'Arte Contemporanea, per sostenere e promuovere la produzione artistica contemporanea a Firenze e nel suo territorio, per promuovere l'immagine di Firenze come luogo di ricerca e sperimentazione, divulgazione delle attività di formazione per favorire la crescita delle nuove generazioni. L'OAC è al settimo anno di attività, ad oggi ha sostenuto oltre 150 progetti nel contemporaneo. L’Ente ha tre fondazioni operative attraverso le quali interviene indirettamente per la conservazione del patrimonio ambientale e storico, per la promozione del territorio e per lo sviluppo degli studi giuridico – finanziari: Fondazione Parchi Monumentali Bardini e Peyron, Fondazione Rinascimento Digitale, Fondazione Cesifin Alberto Predieri. «Piccoli, grandi musei», percorso di valorizzazione di decine di musei minori del territorio.
Patrimonio storico-artistico
La Collezione d'Arte (11mila pezzi) si è formata con un interesse prevalente per la pittura e ha come punto di riferimento la tradizione locale con opere dal '300 al '900 (vedute di Firenze, macchiaioli e post-macchiaioli). Accanto all’originale nucleo di opere (750 circa) pervenute al conferimento dell’azienda bancaria, l’Ente dal 2004, ha avviato una politica di acquisizioni per completare e migliorare i vari comparti del nucleo. Sono sedi espositive Palazzo della CR di Firenze ( fruibile su appuntamento), Museo Pietro Annigoni a Villa Bardini (attualmente chiuso per riallestimento). Aderisce a «r’accolte» di Acri.