museomarini_750x100.jpg

A Montreal la DHC Art Foundation for contemporary art è già un'istituzione

  • Pubblicato il: 01/07/2011 - 09:26
FONDAZIONI CIVILI
Berlinde De Bruyckere. Courtesy Galleria Continua

Montreal. Nata nel 2007 nel cuore della vecchia Montreal, con lo scopo di arricchire l’offerta culturale della città, la DHC/ART Foundation for Contemporary Art è oggi tra le maggiori istituzioni canadesi dedicate all’arte contemporanea. Un programma annuale costituito da due mostre con progetti speciali, programmi educativi e incontri con gli artisti, fa della fondazione un luogo di ricerca, studio e diffusione delle principali tendenze internazionali.

Articolo a cura di: 
Jenny Dogliani
Autore/i: 

Camillo Cavour e le sue Langhe

  • Pubblicato il: 01/07/2011 - 09:04
FONDAZIONI D'ORIGINE BANCARIA
Michele Gordigiani

Alba (Cn). Dal 18 giugno al 13 novembre 2011 una mostra mette in luce la relazione tra Cavour e le Langhe, territorio nel quale trascorse gli anni giovanili, assumendo l’incarico amministrativo di sindaco di Grinzane. Con «Le Langhe di Camillo Cavour.

Articolo a cura di: 
Redazione
Autore/i: 

L’esperienza estetica è come un fuoco che connette le menti e il mondo. Jan Fabre a Venezia

  • Pubblicato il: 01/07/2011 - 08:31
NOTIZIE
Jan Fabre

«Un fuoco che passa da un autore a un altro, un fuoco inalterato che avvolge una volta un’opera, una volta un’altra opera». Così ha risposto Jan Fabre a Chiara Casarin che gli chiedeva cosa fosse per lui l’autenticità. L’emozione estetica ci raggiunge e in noi risuona, grazie alla risonanza incarnata che fa di noi degli esseri naturalmente relazionali.

Articolo a cura di: 
Ugo Morelli
Autore/i: 

Privati e organizzazioni non profit per il patrimonio culturale, un convegno a Roma

  • Pubblicato il: 24/06/2011 - 10:56
NOTIZIE
Vivere di cultura

Roma. « Il privato e le organizzazioni non profit nell’economia del patrimonio culturale» è il titolo del convegno che sabato 25 giugno all’Auditorium Parco della Musica di Roma (Sala Teatro Studio, ore 9-13) vedrà riuniti rappresentanti delle istituzioni, imprenditori, docenti ed esperti di management e beni culturali a livello internazionale.

Articolo a cura di: 
Redazione
Autore/i: 

We Think: alla cultura c'è chi ci pensa

  • Pubblicato il: 24/06/2011 - 10:33
NOTIZIE

Roma. Si chiama «WeThink per la Cultura» la piattaforma virtuale dove i think tank, le Fondazioni, le Associazioni, i Centri Studi e gli Istituti di Ricerca più accreditati e rappresentativi si potranno confrontare su tematiche di interesse strategico per il Paese condividendo studi e spunti innovativi elaborati da ciascuno.

Articolo a cura di: 
F.C.G.
Autore/i: 

Pagine